Fantacalcio, infortunio Politano: quante partite salterà l’esterno del Napoli

Durante la sosta per le Nazionali, arriva una bruttissima notizia: infortunio per Matteo Politano, quante partite salterà l’esterno.

L’Italia sta cercando in tutti i modi di riacciuffare il treno Qualificazione. Saltare l’Europeo dopo la mancata conquista del pass per il Mondiale in Qatar sarebbe un qualcosa di impossibile da sopportare.

Fantacalcio infortunio Politano
Politano in Nazionale (Foto IG) – sportnews.eu

Nel corso della lunghissima estate, sono successe tantissime cose. Roberto Mancini, nel mese d’agosto, decise infatti di lasciare la Nazionale per divergenze con i vertici. Al suo posto la Federazione ha chiamato Luciano Spalletti, condottiero del Napoli dei sogni che ha vinto lo scudetto nella stagione 2022-2023.

Il nuovo commissario tecnico ha convocato anche Matteo Politano per le due sfide contro Macedonia e Ucraina. Dopo il match contro Elmas e compagni, l’esterno ha lasciato però il ritiro per un brutto infortunio. Vediamo insieme quante partite salterà: diversi fantallenatori avranno sicuramente investito su di lui.

Fantacalcio, infortunio Politano: quante partite dovrà saltare

Politano, dopo il primo tempo contro la Macedonia, ha alzato bandiera bianca: il giorno dopo, ha subito lasciato il ritiro della Nazionale.

Fantacalcio infortunio Politano
Politano in allenamento (Foto IG) – sportnews.eu

Non arrivano buone notizie per i fantallenatori: “L’esito della risonanza magnetica fatta ieri dall’attaccante del Napoli ha evidenziato una elongazione del muscolo soleo della gamba destra“, si legge nel comunicato apparso sul sito del club azzurro. L’ex Sassuolo, salvo colpi di scena, dovrebbe saltare una quindicina di giorni.

Brutta notizia per i tifosi azzurri: dopo la sosta per le Nazionali, inizierà un vero e proprio tour de force. Da sabato 16 settembre al giorno 30 settembre, gli azzurri giocheranno ben 5 partite. La settimana prossima, infatti, comincerà anche la Champions League: i partenopei apriranno il girone scendendo in campo contro lo Sporting Braga.

Impostazioni privacy