Qualificazioni Euro 2024, Italia-Ucraina: probabili formazioni, streaming e dove vederla in tv

Si prevedono cambi nella formazione dell’Italia contro l’Ucraina a Milano, sfida decisiva per accedere ad Euro 2024

Sono circa 40 mila (non tanti) i biglietti venduti per la sfida di San Siro tra Italia e Ucraina di domani sera a Milano, partita fondamentale per accedere direttamente ad Euro 2024. Le due squadre sono staccate di 3 punti e se l’Italia non dovesse vincere, potrebbe già pensare agli spareggi.

Italia, cambi per Spalletti?
Venduti 40.000 biglietti-(Foto Instagram)-sportnews.eu

Sfida tutt’altro che facile quella dell’Italia del nuovo CT Spalletti, che deve anche rinunciare alle defezioni di Mancini della Roma e Politano del Napoli, rientrati già in Italia. Farà qualche cambio Spalletti per il match di domani?

Probabili formazioni

L’Italia, all’inizio del ritiro puntava forte sul ritorno di Federico Chiesa, in grande forma ad inizio stagione, poi un leggero problema muscolare lo ha costretto a tornare a Torino. Il problema degli Azzurri è l’attacco. La squadra produce, ma segna poco. Quindi Spalletti, porterà i suoi cambi sia a centrocampo, che nel reparto avanzato.

Italia, cambi per Spalletti?
Immobile confermato in attacco-(Foto Instagram)-sportnews.eu

In difesa ci sarà Scalvini, che prende il posto di Mancini; a centrocampo spazio a Locatelli che sostituisce Cristante e a Frattesi.

In attacco, resterà solo Immobile, capitano e centravanti, ed ai due lati, partiranno dall’inizio Nicolò Zaniolo e Giacomo Raspadori, che a San Siro fu decisivo nella vittoria dell’Italia contro l’Inghilterra.

Gli ucraini, invece, allenati dall’ex compagno d’attacco di Shevchenko, Rebrov ai tempi della Dinamo Kiev, confermano il 4-2-3-1 che ha fermato gli inglesi sabato.

ITALIA (4-3-3) – Donnarumma; Di Lorenzo, Scalvini, Bastoni, Dimarco; Barella, Locatelli, Frattesi; Zaniolo, Immobile, Raspadori. CT: Spalletti.

UCRAINA (4-2-3-1) – Bushchan; Konoplya, Zabarnyi, Matvienko, Mykolenko; Stepanenko, Zinchenko; Yarmolenko, Tsygankov, Mudryk; Yaremchuk. CT: Rebrov.

La partita inizierà alle ore 20.45 e verrò trasmessa in diretta su Rai 1 e in streaming su Rai Play e Sky. 

Impostazioni privacy