Shock in Serie A: ”Sottoposto a controlli invasivi!” Panico nel club: cos’è successo

Shock in Serie A: un giocatore del nostro campionato potrebbe fermarsi per approfondire la sua situazione. Cos’è successo in queste ore.

Una notizia allarma la Serie A in queste ultime ore: uno degli ultimi arrivati nel campionato italiano potrebbe essere costretto a fermarsi per un periodo indefinito. A rivelarlo è la nazionale del giocatore, che ha lanciato l’allarme in questo momento di pausa del campionato.

Serie A giocatore allarma il club
Serie A giocatore allarma il club (screen Sky Sport)

L’Inter è in apprensione per le condizioni di Alexis Sanchez, che secondo ‘La Tercera’ sta cercando di capire quali sono i problemi che gli stanno impedendo di giocare e di ritornare in forma. Nel corso degli ultimi allenamenti, Sanchez non ha preso parte alle sessioni insieme al gruppo a causa di alcune anomalie riscontrate negli ultimi esami svolti: “È stato sottoposto a diversi test molto invasivi” rivela il quotidiano.

Frasi forti che mettono in imbarazzo l’Inter, visto che Sanchez ha superato le visite mediche e sembrava arruolabile e in perfetta salute. “Alexis è stato sottoposto alle visite mediche in relazione al suo acquisto e vogliamo essere prudenti riguardo alla sua situazione fisica” le parole del CT del Cile, Berizzo, riportate da Goal.com.

Shock in Serie A: Sanchez preoccupa l’Inter

Resta da capire quale sia il mistero del suo malessere, visto che al momento le analisi hanno riscontrato un problema di emoglobina nel sangue, un dato che deve assolutamente far riflettere e che appare assolutamente slegato dalla contrattura evidenziata precedentemente, la vera scusa per il mancato impiego in campo nella prima gara contro l’Uruguay.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanchez Alexis (@alexis_officia1)

Tuttavia, dal Cile fanno sapere che stanno cercando di capire se potrà essere utilizzato per la gara contro la Colombia, nonostante tutto: la federazione è in continuo contatto con l’Inter che non può non essere preoccupata per il suo giocatore. Sanchez è arrivato solamente negli ultimissimi giorni del mercato e Inzaghi lo aspetta giusto qualche giorno prima della sfida, pur sapendo che per vederlo in forma occorreranno diverse settimane di preparazione mirata.

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.