Impresa dell’americano: è la sua prima semifinale in uno slam!

Definita la semifinale della parte bassa del tabellone, tra questa sera e questa notte si conosceranno anche i vincitori degli altri due quarti di finale

Us Open Shelton semifinale
Pallina da tennis (da Pixabay.com – sportnews.eu)

Novak Djokovic ha ottenuto per primo il pass per le semifinali degli Us Open. Il serbo ha vinto agevolmente il suo match contro l’idolo di casa Taylor Fritz battendolo per 3-0 in un match che non ha mai avuto storia dall’inizio alla fine. Per il serbo si tratta della 47esima semifinale slam in carriera, battuto il record di Roger Federer che si era fermato a 46. Se però la sua vittoria sembrava abbastanza scontata, dalla sua stessa parte del tabellone è andato in scena un match inedito quanto imprevedibile.

Shelton, ragazzo terribile: fa suo il derby con Tiafoe e raggiunge la prima semifinale slam

 

Il secondo quarto di finale, infatti, metteva di fronte i due americani Frances Tiafoe (numero 10 al mondo) e Ben Shelton (numero 47). Il classe 1998 era il favorito della vigilia e non solo per la sua maggiore esperienza rispetto al 20enne, ma anche per i buoni risultati ottenuti durante l’anno che gli hanno consentito di scalare la classifica. E invece, a sorpresa, è proprio il classe 2003 a strappare il pass per giocarsi la finale contro Novak Djokovic. Shelton ha vinto per 3-1 breakkando l’avversario ben sette volte in quattro set. Il primo set è tutto ad appannaggio del giovanissimo americano che dopo l’equilibrio iniziale cambia passo e chiude in 6-2. L’orgoglio di Tiafoe esce nel secondo parziale che viene vinto dal numero 10 al mondo per 6-3. Pieno di colpi di scena il terzo set: i due giocatori si breakkano tre volte a testa e arrivano al tie break. Frances va avanti 7-6 e servizio ma butta via tutto e perde 9-7. Da lì finisce anche la sua partita: il quarto set viene stravinto da Shelton per 6-2.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Djokovic ha fretta: batte Fritz in tre set e raggiunge un nuovo incredibile record

Per l’americano si tratta della prima semifinale slam della carriera. Di fronte lo scoglio sembra insormontabile: Novak Djokovic.

Impostazioni privacy