Pancia gonfia dopo le vacanze estive, come eliminarla in pochi giorni: metodo definitivo

Quando si va in vacanza, il divertimento è il primo obiettivo. Ed anche mangiare. Ma se si gonfia la pancia, cosa fare?

In estate, si sa, si tende a mostrare il proprio fisico nel migliore dei modi. Per fare foto e selfie sulle spiagge e mostrare il proprio corpo sempre in forma. Ma tante volte, non è così. Perché in estate, uscendo spesso la sera, si mangia e si beve con amici e parenti. 

Il problema della pancia gonfia
Sono tanti i problemi-(Foto ADOBE)-sportnews.eu

Ed improvvisamente, la pancia si gonfia, e ciò comporta fastidio e difficoltà anche ad espellere le feci, perché la stipsi potrebbe comportare enormi fastidi.

Eliminare la pancia gonfia

La pancia, si gonfia, anche per ulteriori motivi. Come lo stress del lavoro, dovuto anche alle temperature alte, oppure al meteorismo. Infatti è provato che quando le temperature aumentano, e si mangia tanto, lo stomaco si riempie con aria e provare a mangiare diventa anche difficoltoso.

Il problema della pancia gonfia
Il finocchio aiuta a sgonfiare-(Foto ADOBE)-sportnews.eu

Si avverte la sensazione di aver già fatto pranzo o cena. Tra i sintomi più fastidiosi c’è quello incontrollato dell’eruttazione, per liberare l’intestino dall’aria che si forma. Oppure, è importante masticare lentamente, per poi digerire nel migliore dei modi.

Quali sono i migliori prodotti da mangiare? Si consigliano tipi di verdura, come il finocchio, o frutta come l’ananas che ha proprietà sgonfianti per l’intestino. Evitare carboidrati o cibi lievitati. 

Altri prodotti, che aiutano, sono gli alimenti che hanno fermenti lattici. Infatti, questi ultimi, aiutano il transito intestinale, rafforzando la flora intestinale.

Con questi alimenti la digestione, dovrebbe tornare normale, e la pancia dovrebbe rientrare nella sua posizione preferita.

Alcuni dottori, inoltre, consigliano dei medicinali che puliscono e disinfettano l’intestino.

Impostazioni privacy