Fiorentina-Rapid Vienna 2-0 le pagelle e il tabellino della partita: Gonzalez fa sognare i viola

Fiorentina-Rapid Vienna 2-0 le pagelle e il tabellino della partita: dentro o fuori per Italiano nel ritorno del preliminare di Conference League. 

Dopo la sfortunata gara d’andata dei preliminari di Conference League, la Fiorentina torna in campo al Franchi contro il Rapid Vienna. La viola non vuole mancare all’appuntamento con la storia e spera di poter battere con due gol di scarto gli austriaci, così da andare avanti nel percorso europeo.

Fiorentina-Rapid Vienna voti tabellino
Fiorentina-Rapid Vienna (Instagram)

Dopo il pareggio in campionato contro il Lecce, la Fiorentina deve trovare smalto e convinzione per poter ottenere il pass: in questo senso sarà decisivo Italiano, che dovrà trovare le mosse giuste per ottenere la vittoria che cerca da diverse settimane.

Fiorentina-Rapid Vienna 2-0 le pagelle e il tabellino

Italiano sceglie la miglior formazione possibile ad eccezione di Brekalo, che finisce in panchina in luogo di Kouamè. Davanti ritorna Nzola, solo panchina iniziale per Beltran. Ospiti con un 4-3-3 organizzato ed offensivo nel tentativo di strappare una qualificazione col gioco propositivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACF Fiorentina (@acffiorentina)

Nel primo tempo tante occasioni da entrambe le parti, con il Rapid che ha provato a fare il possibile colpendo la traversa con Mayulu e facendosi vedere con Grull. La viola reagisce e ci prova con Nzola, Gonzalez e Kouamé.

Nella ripresa Nico Gonzalez flirta con la rete al 56′ ma Hedl fa buona guardia. Il portiere ospite, però, non fallisce la seconda occasione nel giro di pochi minuti e grazie ad un’altra bella giocata di Kouamé, la palla arriva a Biraghi e poi all’argentino che in mischia porta in vantaggio i suoi. Ora è forcing dei viola che vogliono conquistare assolutamente la qualificazione ma serve un altro gol, cercato con insistenza con tutta la qualità disponibile della rosa. Allo scadere, un braccio vagante di Sattlberger decreta il calcio di rigore decisivo trasformato dall’argentino, che con la propria doppietta personale spedisce ai gironi i viola. Questi i voti e il tabellino:

FIORENTINA-RAPID VIENNA 2-0
59′,90′ rig. Nico Gonzalez

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano 6; Dodo 6, Milenkovic 6,5, Ranieri 6,5, Biraghi 6,5 (87′ Parisi sv); Arthur 6 (60′ Duncan 6,5), Mandragora 6,5; Gonzalez 7,5, Bonaventura 7 (87′ Kokorin sv), Kouamé 7 (72′ Sottil 6); Nzola 6 (60′ Beltran 6). All: Italiano.
RAPID VIENNA (4-3-3): Hedl 6; Oswald 6, Querfeld 6, Hoffman 5,5, Auer 5,5; Sattlberger 5,5, Seidl 5,5, Kerschbaum 6; Grull 5,5, Mayulu 6 (68′ Strunz 6), Kuhn 5 (84′ Bajic sv). All: Barisic.

Impostazioni privacy