Fantacalcio, 5 difensori da non schierare per la 3ª giornata di Serie A

Fantacalcio, 5 difensori da non schierare per la 3ª giornata di Serie A: ecco la lista dei nomi da evitare per questo turno. 

La formazione del fantacalcio incombe in questa fine estate che sta lentamente volgendo al termine. Tra dubbi, infortuni e squalificati, le primissime giornate regalano sempre delle sorprese e delle incognite con cui fare i conti costantemente.

Difensori da non schierare
Difensori da non schierare (instagram)

Visto il programma del weekend, proviamo a capire quelle che possono essere le soluzioni migliori per i fantallenatori: in ottica Inter-Fiorentina, sconsigliamo l’utilizzo del difensore centrale Ranieri, colui che dovrebbe essere scelto per marcare Thuram. L’attaccante nerazzurro è molto veloce in campo aperto, questo potrebbe diventare un punto a sfavore per lui in alcune situazioni di gara e influire sulla prestazione.

Smalling della Roma non ha certamente iniziato benissimo la stagione, lontano (per ora) dagli standard del passato a cui ci aveva abituati. Il big match di venerdì potrebbe diventare particolarmente insidioso per ovvi motivi, soprattutto per il Milan che abbiamo visto ultimamente.

5 difensori da non schierare per la 3ª giornata: i nomi

Romagnoli della Lazio è un altro big a rischio per questa sfida: contro il Napoli è difficile giocare vista la forza degli avanti partenopei, dunque consigliamo di metterlo in panchina perché affrontare Osimhen in questo periodo è particolarmente difficoltoso…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ruan Tressoldi (@ruantressoldi)

Ruan Tressoldi del Sassuolo è un altro profilo che andrebbe lasciato fuori per questo turno: il difensore non sta fornendo le giuste garanzie in queste prime giornate, dunque è preferibile lasciarlo momentaneamente fuori per puntare su altri nomi che possono darci maggiori garanzie.

Caldirola del Monza è un altro nome a rischio in vista della gara di Bergamo: l’Atalanta deve dare risposte certe dopo la sconfitta clamorosa rimediata a Frosinone, per i brianzoli non sarà certamente facile in considerazione del nutrito attacco nerazzurro che potrebbe fare molto male.

Impostazioni privacy