Formula 1, clamoroso Carlos Sainz: rivelazione spiazzante, cambia tutto

Formula 1, clamoroso Carlos Sainz: ecco le ultime sullo spagnolo, anche lui alle prese con un difficile rinnovo del contratto. 

Le novità in casa Ferrari sono tante e ogni giorno è una sorpresa diversa per i tifosi. Dopo la notizia che lo riguarda in vista del mondiale in Olanda, tiene banco il suo futuro per capire quale sarà il suo destino.

Ferrari team Sainz
Ferrari team Sainz (Instagram)

Come ben sappiamo, il suo contratto è in scadenza nel 2024 e al momento ci sono dubbi sulla sua effettiva conferma per il futuro: Frederic Vasseur ha espresso la volontà di volerlo ancora, ma da più parti si vocifera di una realtà diversa che potrebbe costringerlo a militare altrove. In scadenza nel 2024 come Charles Leclerc, i rumors vociferano che potrebbe avere ben più che una parola con Sauber nel 2025.

In ogni caso la Ferrari prende tempo, consapevole del fatto che in questo momento è ancora presto per delineare al meglio il futuro, con tanto tempo ancora a disposizione prima delle relative firme; ma se su Leclerc le cose sembrano andare verso una determinata direzione, per Sainz sembra complicarsi tutto più del dovuto.

Formula 1, clamoroso Carlos Sainz: rivelazione spiazzante, cambia tutto

Sainz non ha mai fatto mistero del suo malumore nei confronti di questa situazione, nella quale si è già trovato tempo addietro e che non l’ha mai lasciato sereno; per questo ha chiesto chiarezza e ha più volte sottolineato quanto fosse importante conoscere il proprio futuro, sia per una questione di serenità, sia per una questione di ambizione personale per immergersi totalmente nella causa.

Carlos Sainz
Carlos Sainz (instagram)

”Abbiamo ancora quattro mesi davanti a noi prima di decidere e agire, i piloti lo sanno e siamo perfettamente allineati. I loro agenti sanno che ne discuteremo presto” ha detto Vasseur. Dunque, tutto tranquillo su questo fronte, almeno per il momento; Sainz potrebbe dunque restare anche per mancanza di vere alternative, visto che al momento non sembrano esserci particolari occasioni dal mercato.

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.