Formula 1, il GP di Monza rischia di essere cancellato dal calendario: motivazione scioccante

Formula 1, il GP di Monza rischia di essere cancellato dal calendario: potrebbe diventare una mazzata definitiva per tutti, la motivazione è scioccante.

Arriva una notizia incredibile per tutti gli amanti della Ferrari e non solo. Se in un primo momento siamo rimasti delusi per i risultati ottenuti sino a questo momento, sappiamo bene che le difficoltà evidenziate sono figlie soprattutto della precedente gestione, sperando che dal prossimo anno i miglioramenti possano essere totali.

Formula 1 partenza
Formula 1 partenza (Instagram)

Un anno fa l’inizio stagione fu esaltante con la vittoria delle prime tre gare, poi il nulla assoluto dove è emerso lo strapotere della Red Bull e di Max Verstappen, ad oggi l’assoluto dominatore in tutto e per tutto. Ad oggi la Ferrari non è riuscita a riprendersi lo scettro di un GP e Charles Leclerc spera di poter scrivere la storia molto presto, anche se questo mondiale sembra decisamente andato verso una direzione ben precisa…

Formula 1, il GP di Monza rischia di essere cancellato, ecco perché

Si spera quantomeno di ben figurare in vista del Gran Premio d’Italia a Monza dal 1 al 3 di settembre, anche se ad oggi non ci sono certezze che possa rimanere un punto fermo nel calendario: la risposta per quest’anno non è stata positivissima come il record dei 330mila dell’anno scorso, mentre altri palcoscenici come il Gran Premio d’Austria sarà presente fino al 2030, quello d’Ungheria fino al 2032, mentre Monza rischia di esserci fino 2025 senza possibilità di rinnovo…

Formula 1 partenza
Formula 1 partenza (instagram)

Di questo ne ha parlato Sticchi Damiani, come riportato da ‘formulapassion.it’: “Aci è titolare del Gran premio d’Italia, ma l’autodromo non è di nostra proprietà, abbiamo la concessione e lo gestiamo fino al 2028. Ad oggi non abbiamo ricevuto segnali o comunicazioni per allungare questo accordo, c’è ancora tempo, se ne riparlerà a tempo debito, ma la situazione è questa allo stato attuale ma non è pensabile un rinnovo con la Formula 1 soltanto per tre anni. Attendiamo aggiornamenti importanti in tal senso”.

Impostazioni privacy