Marcell Jacobs, altra notizia folle: tifosi in ansia, aggiornamento traumatizzante

Marcell Jacobs, altra notizia folle: il campione della pista italiana è ancora in difficoltà. Cos’è successo. 

Marcell Jacobs è l’atleta italo-americano che ha fatto la storia dell’atletica del nostro paese vincendo la medaglia d’oro nei 100 metri piani alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Con un tempo di 9,94 secondi, Jacobs è diventato il primo italiano a vincere la medaglia d’oro nella gara di velocità più prestigiosa del mondo. Nato a El Paso, in Texas, da madre italiana e padre americano, ha iniziato a correre all’età di 10 anni fino a raggiungere il massimo traguardo possibile per un atleta.

Marcel Jacobs
Marcel Jacobs (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le vittorie di Jacobs sono un esempio di talento e determinazione ma soprattutto di soddisfazione personale, oltre ad ispirare una nuova generazione di giovani atleti italiani a cercare il successo nei campi di atletica leggera di tutto il mondo. Jacobs ha spesso dichiarato che le sue vittorie sono il risultato di anni di duro lavoro e dedizione, ma non sono un punto di arrivo ma di svolta per continuare a migliorarsi.

La sua determinazione, il suo talento e la sua dedizione lo hanno portato a raggiungere il massimo traguardo, dimostrando che con il duro lavoro e la passione si possono raggiungere grandi risultati. Purtroppo, però, nell’ultimo periodo non è riuscito a lasciare il segno a causa di numerosi problemi fisici.

Marcell Jacobs, tifosi in ansia

Dopo la notizia del suo malessere, il campione olimpico dei 100 metri ha lavorato duramente per rientrare il prima possibile, anche se ultimamente ha continuato a peccare di continue problematiche a causa di un acciacco difficile da guarire.

Nel 2023 ha corso solo a Parigi e non ha gareggiato a Firenze e agli Europei a squadre. In vista dei Mondiali di Budapest, dunque, rischia seriamente di dare l’ennesimo forfait di un anno maledetto, dove inevitabilmente non sarà ricordato tra i ‘best moment’ della sua carriera.

Marcel Jacobs
Marcel Jacobs (Instagram)

In caso di mancata partecipazione, sembra essere Samuele Ceccarelli, Campione d’Europa dei 60 metri indoor, a prendere il suo posto. Dunque sarebbe lui a prendere il posto di Jacobs nella 4×100.