MotoGP, grave infortunio per il campione: caduta in allenamento, presenza a rischio?

MotoGP, grave infortunio per il campione: vediamo di che cosa si tratta e quali sono le possibili conseguenze. 

La notizia non ha certamente fatto piacere ai tifosi, che sono col fiato sospeso per cercare di capire che cosa farà il proprio idolo: ad Assen, infatti, Fabio Quartararo è in dubbio a causa di una caduta accaduta durante una sessione di jogging.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il centauro lamenta dolore alla caviglia sinistra ma gli esami strumentali hanno escluso qualsiasi complicazione, tra cui qualche possibile frattura. Lui ha già ottenuto l’ok dai medici ma il circuito è abbastanza ardito, poiché in virtù dei continui cambi di direzione, il continuo spostamento del corpo è all’ordine del giorno, dunque potrebbe provocargli delle problematiche se il dolore non dovesse scomparire del tutto.

Grave infortunio per il campione, tifosi in ansia

E’ stato lo stesso Fabio Quartararo a parlarne ai media nelle scorse ore: “Sono caduto mentre correvo, ho preso la classica storta alla caviglia e mi fa male anche l’alluce, non è niente di serio, voglio esserci” aveva detto.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Instagram)

E ora le cose potrebbero mettersi bene per lui, visto che dopo l’ok dei medici le cose sembrano decisamente migliorare: difatti, le sue condizioni sono decisamente migliorate e ci sono gli estremi per vederlo nuovamente in pista da protagonista. ”Per il sicuro prenderò antidolorifici, non voglio rischiare. Si tratta della gamba con cui devo cambiare marcia e sarà quella più soggetta ai cambi di direzione.”

Intanto, anche Marc Marquez sembra pienamente recuperato dopo l’ultima caduta che gli è costata il GP di Germania: lo spagnolo scenderà in pista regolarmente nel GP d’Olanda nonostante la frattura di un dito della mano sinistra.

Impostazioni privacy