MotoGP, addio alla Yamaha. Arrivano conferme: “Potrei..”

MotoGP, addio alla Yamaha. Le ultimissime e l’annuncio che nessuno aspettava. 

Moto GP Yamaha
Moto GP Yamaha (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo la clamorosa nota di colore che ha coinvolto Marquez, la MotoGP si appresta a vivere il prossimo weekend nel circuito di Austin. Tuttavia, oltre ai risultati in pista, tiene banco anche e soprattutto il mercato piloti, visto che potrebbe concretizzarsi un clamoroso addio alla Yamaha: si tratta di Toprak Razgatlioglu, campione del mondo Superbike nel 2021 e pronto a compiere il definitivo salto di qualità.

Toprak punta ad un posto al sole in quella che, a tutti gli effetti, è la Serie A delle moto, un campionato dove vuole mettersi in mostra con o senza la Yamaha: la scuderia è avvisata e lui non intende vivere sotto l’ombra di Morbidelli e Quartararo, pronto a prendere il posto di uno dei due in futuro. Dunque, nel suo futuro c’è la voglia e la possibilità di compiere un salto importante in MotoGP.

MotoGP, addio alla Yamaha: l’annuncio inatteso

Moto GP Yamaha
Moto GP Yamaha (Instagram)

In una recente intervista a ‘Speedweek’, Razgatlioglu aveva espresso questa sua convinzione: “Dopo aver vinto il campionato Superbike nel 2021, ora vorrei misurarmi in MotoGP. Il mio accordo con la Yamaha scade al termine di questa stagione, vediamo se rinnovare con loro o tentare la fortuna altrove. So che in MotoGP ci sono solo i più forti in circolazione, nel giro di 2 anni sono convinto di poter iniziare ad emergere.”

Dunque, il pilota turco ha le idee ben chiare: compiere il salto di qualità definitivo a prescindere dalla Yamaha: tutte le pretendenti sono avvisate…

Impostazioni privacy