Diletta Leotta e la crisi con Karius: motivazioni sorprendenti

La coppia del momento: Diletta Leotta e Loris Karius, dura ancora l’amore o sono vere le voci sulla crisi tra i due?

Diletta Leotta
Diletta Leotta (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ormai da anni una delle personalità più in vista in Italia quella di Diletta Leotta, giornalista tra le più famose ma nota anche per la sua carriera in televisione e radio. La sua bellezza e professionalità l’hanno resa un volto di punta anche fuori dall’ambiente del calcio italiano ma anche la sua ammaliante bellezza ha giocato il suo ruolo.

Colpito e affondato anche Loris Karius dalla siciliana ma le ultime indiscrezioni hanno fatto pensare che la storia fosse durata davvero poco, a smentire tutti ci però subito pensato il giocatore del Newcastle con un gesto clamoroso subito dopo il Natale.

Presto per il Natale in famiglia ma già dal giorno dopo Diletta Leotta e Loris Karius sono tornati insieme, vacanze italiane per i due

Durante le festività natalizie, si è diffusa la voce di un possibile allontanamento tra i fidanzati, poiché Karius era stato visto in Germania mentre Leotta passava il Natale in Sicilia con la sua famiglia. Tuttavia, il 26 dicembre ,il portiere ha deciso di volare a Catania per incontrare per la prima volta la famiglia della giornalista dimostrando che la loro relazione è ancora forte e solida.

L’interesse per la siciliana dimostrato dal portiere attualmente in forza al Newcastle ha attirato fin da subito l’attenzione dei media soprattutto perché, per stringere i rapporti con Diletta Leotta, Karius ha preso la decisione di lasciare su due piedi la sua ex fidanzata nonché super modella Janine Wiggert.

Nonostante le voci di una possibile crisi, il gesto di Karius e le foto condivise sui social, testimoniano che la relazione tra lui e la Leotta nazionale è ancora forte e solida. Loro coppia resterà quindi una delle più seguite e chiacchierate del momento nella speranza che possano continuare su questa strada ancora per molto.