Futuro Lewis Hamilton, confessione inattesa: fans senza parole

Lewis Hamilton non si arrende, finalmente è arrivata la confessione sul sul futuro, tifosi al settimo cielo dopo le parole del campione

Lewis Hamilton futuro
Lewis Hamilton (Foto da Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le voci sul ritiro del 7 volte campione del mondo impazzano ormai da tempo, soprattutto perché Lewis Hamilton è sulla soglia dei 38 anni e con un contratto con la Mercedes in scadenza nel 2023. A quanto pare però il pilota inglese intende raggiungere la gloria eterna prima di dire addio a questo mondo, caccia sfrenata all’ottavo titolo mondiale che significherebbe prendersi la vetta solitaria della classifica di sempre, impossibile mollare proprio adesso.

Hamilton infiamma i tifosi: “Sicuramente andrò ancora avanti con la Mercedes!”.

Hamilton futuro Mercedes
Lewis Hamilton e Toto Wolff (Foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Formula1: Un problema in meno per Ferrari! Che svolta in vista del 2023

È finalmente arrivata la notizia che tutti aspettavano, Lewis Hamilton fa calare il sipario sui fantasmi del ritiro e promette di prolungare la sua esperienza in Mercedes, la caccia all’ottavo titolo mondiale non sembra quindi intenzionata a finire con la scadenza del suo contratto nel 2023.

Fin ora sulla questione aleggiava molto riserbo ma a quanto pare le prestazioni della macchina devono aver rincuorato il pilota che, per il futuro, vede possibile il raggiungimento del record assoluto di mondiali vinti e non intende sicuramente lasciare con il rimpianto di non averci provato. Via libera al prolungamento di contratto, sempre che non riesca nell’impresa già nel 2023.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula1, fuga di notizie clamorosa in Ferrari, ecco quando sarà svelato tutto!

Queste le parole di Hamilton che hanno scaldato i tifosi di tutto il mondo: “Lasciare da campione del mondo penso sia il sogno di tutti e lo è anche per me. Fin ora non c’è stato tempo per parlare di rinnovo ma resterò sicuramente!“.

Avanti quindi fino alla fine alla ricerca della gloria solitaria nel Circus di Formula1, ci sarà però da stare attenti anche ai compagni di squadra perché l’anno da leader di George Russel non è passato inosservato e non è detto che con una macchina migliore non potrà essere proprio lui a mettere nell’ombra il celebre compagno di team e togliergli la possibilità di raggiungere la gloria eterna.