Milan-Chelsea 0-2 le pagelle e il tabellino: Jorginho e Aubameyang affossano i rossoneri

Milan-Chelsea le pagelle e il tabellino della partita andata in scena allo stadio San Siro tra la squadra di Stefano Pioli e quella di Potter.

Milan-Chelsea pagelle tabellino
Milan-Chelsea (Foto da Instagram)

Il Milan, dopo la bella vittoria in campionato contro la Juventus, torna nuovamente in campo per affrontare il Chelsea in Champions League. I rossoneri, dopo la batosta della settimana scorsa (sconfitto per 3 a 0 a Stamford Bridge), vogliono sicuramente riscattarsi davanti a propri tifosi.

L’inizio è incoraggiante: la squadra di Stefano Pioli fa la partita ed esalta i tifosi con grandi giocate. Al minuto 18, però, arriva l’episodio che cambia tutto: Tomori stende un avversario in area di rigore e viene espulso dal direttore di gara. Sul dischetto si presenta Jorginho: l’ex centrocampista del Napoli è freddissimo e non sbaglia. Poco prima del duplice fischio, arriva anche il raddoppio dei Blues: Pierre-Emerick Aubameyang finalizza una splendida azione. Si va negli spogliatoi sul 2 a 0 per i londinesi.

Nel secondo tempo, gli uomini di Potter mantengono con facilità il pallone e vanno più volte vicini al tris. Inizia poi una lunghissima girandola di cambi che interrompe continuamente il gioco. Finisce 2 a 0 per la squadra inglese: la situazione in classifica per il Milan, adesso, è piuttosto complicata. Nel Gruppo E, il Chelsea è al primo posto con 7 punti. Secondo il Salisburgo con 6, terzo il Milan con 4, e quarto la Dinamo Zagabria con 4.

Milan-Chelsea le pagelle e il tabellino

Milan-Chelsea pagelle tabellino
Koulibaly e Aubameyang (Foto da Instagram)

MILAN (4-3-3): Tătăruşanu 6; Kalulu 6, Gabbia 5.5, Tomori 4.5, Hernández 5.5 (Balo-Touré s.v); Krunić 6, Bennacer 6 (Pobega 6), Tonali 5.5; Díaz 5.5, Giroud 6 (Rebic 6), Leão 5.5(Origi s.v). A disp.: Jungdal, Mirante; Ballo-Touré, Coubis, Dest; Pobega; Messias, Origi, Rebić. All.: Pioli.

CHELSEA (3-4-2-1): Kepa 6; Chalobah 6, Thiago Silva 6.5, Koulibaly 6.5; James 6 (Azpilicueta 6), Jorginho 7, Kovačić 6.5, Chilwell 6; Sterling 6.5, Mount 6.5 (Gallagher 6); Aubameyang 7.5 (Havertz s.v). A disp.: Bettinelli, Mendy; Azpilicueta, Cucurella; Chukwuemeka, Gallagher, Loftus-Cheek, Zakaria; Broja, Havertz, Pulisic. All.: Potter.

Arbitro: Siebert

Reti: Jorginho (su rigore), Aubameyang

Impostazioni privacy