”Messi provocatore, Ronaldo egocentrico!” Frasi shock sui due big: clamorose rivelazioni

”Messi provocatore, Ronaldo egocentrico!” Frasi shock sui due big: clamorose rivelazioni. Le parole inaspettate di un ex campione d’Europa. 

Ronaldo Messi dichiarazioni Dudek
Ronaldo Messi (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Decisamente a sorpresa, sono arrivate delle dichiarazioni molto particolari da un’ex campione d’Europa, alias Jerzy Dudek, che nella sua autobiografia ha aspramente criticato i comportamenti di Messi e Ronaldo, apostrofandoli in maniera non proprio amichevole con aggettivi che fanno riflettere: “Messi è un provocatore mentre Ronaldo è un egocentrico”.

L’ex Real Madrid e Liverpool, che i tifosi del Milan ricordano molto bene per ovvi motivi con l’incredibile finale di Istanbul, ne ha per tutti nel suo libro che racconta la sua vita e la sua carriera, un’edizione che farà sicuramente discutere per ovvi motivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sostituto Allegri, il nuovo ds porta il profilo richiesto: nome clamoroso

Frasi shock sui Messi e Ronaldo: clamorose rivelazioni

Ronaldo Messi dichiarazioni Dudek
Ronaldo Messi (screen Instagram)

“Messi era molto provocatorio, come la sua squadra e il suo allenatore – dice Dudek, riferendosi a Guardiola –. Erano sempre pronti ad infastidirti in campo, il loro intento era quello di innervosirti per metterti ancora di più in difficoltà. Ho visto e sentito Messi pronunciare delle cose davvero inusuali per uno come lui, perché fuori appare calmo e tranquillo e non lo diresti mai; Pepe e Ramos erano i suoi bersagli preferiti, ho sentito cose veramente assurde”. 

POTREBBE INTERESSARTI >>> Addio Allegri, retroscena clamoroso: ”Giocatori stanchi di lui”

Dudek ha parlato anche di Raul, Cristiano Ronaldo e il Real Madrid: “Raul era arrogante, Cristiano Ronaldo invece è molto egocentrico e non lo scopriamo certo ora; tuttavia, ha una grandissima voglia di vincere e vuole essere sempre protagonista. Lui come Raul sono comunque delle persone normali, anche se all’esterno possono apparire in maniera diversa”.