Premier League | Gli Spurs battono lo United 6-1. Rissa e polemiche

L’ultima giornata di Premier League vedeva affrontarsi il Tottenham di mister Mourinho ed il Manchester Utd. Il risultato, 6-1 per gli Spurs, condizionato dall’uomo in meno per i Reds. Il rosso diretto conseguenza della rissa tra Martial e Lamela. Video

La partita tra Tottenham e Manchester Utd è finita da pochi minuti. Il risultato schiacciante con cui gli uomini di Mourinho hanno superato i rivali dello United, un 6-1 che però ha le sue origini dall’episodio più discusso della domenica calcistica d’oltremanica, L’espulsione ai danni di Martial, attaccante del Manchester Utd, al 28esimo del primo tempo ha condizionato sia la prestazione della sua squadra che il risultato finale.

Le polemiche sul web non mancano come non mancano le critiche sulla decisione dell’arbitro. Dalle immagini si vede l’attaccante Lamela che, intento nel prendere posizione in attesa del calcio d’angolo, allarga oltre misura il braccio destro colpendo il suo diretto marcatore, che in quel caso era proprio Martial. Il giocatore del Manchester, cadendo nella provocazione, reagisce con un buffetto sul mento dell’argentino il quale, appena sente il colpo, si accascia dolorante con le mani sul volto. Tanto basta all’arbitro per sventolare il rosso al giocatore del Manchester, reo di aver reagito. Il video

Impostazioni privacy