Serie A | L’Atalanta a valanga, spettacolo Papu all’Olimpico

Finito da poco il recupero della prima giornata di campionato tra Lazio e Atalanta. All’Olimpico di Roma la squadra di mister Gasperini vince per 4-1 ai danni di una Lazio volenterosa. Grande serata per il Papu Gomez, 2 gol e assist.

Lazio Atalanta 1-4 show del Papu Gomez
(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

L’Atalanta vince e convince. La Dea batte 4-1 la Lazio all’Olimpico di Roma. La cosa che deve impressionare, più del risultato e della prestazione dei ragazzi di Bergamo, e il fatto che la Lazio di mister Inzaghi ha poco da recriminarsi.

Cioè la Lazio deve incassare questa rotonda sconfitta con la consapevolezza di aver fatto una buona partita, un po nervosa nel primo tempo, ma che ha visto i biancocelesti combattere ed essere in partita fino alle ‘perle’, ennesima della partita, del Papu Gomez. Il gol del 4-1 che chiude la partita spegnendo le speranze biancocelesti.

Lazio Atalanta nervosismo e polemiche col l'arbitro
fonte (GettyImages).

L’unica ingenuità dei padroni di casa è stato forse quello di sprecare energie nervose con polemiche e contestazioni all’arbitraggio. Specialmente in occasione del primo gol Marusic, il giovane esterno chiamato a sostituire capitan Lulic, sentendosi spinto alle spalle si ferma e permette la torre di Hatebeur, che Goesens trasforma in gol. Tante le polemiche e lamentele ma per il metro arbitrale adottato, per il direttore di gara è tutto regolare . Al 10 del primo tempo il risultato è di 0-1

SS Lazio v Atalanta BC - Serie A 1-4 partita aperta dalla rete di Goesens
fonte GettyImages

Passano 20 minuti e gli esterni nerazzurri si scambiano il favore. Solita azione insistita sulla fascia sinistra e  Goesens vede sul secondo palo Hatebour e lo serve, piatto dell’olandese sotto la traversa e 0-2 è servito.

Da qui la reazione della Lazio non tarda ad arrivare ma deve fare i conti con l’inizio dello show del Papu che, fino a quel momento autore della solita buonissima partita, decide di chiudere il match con una super giocata. Al 41esimo è 0-3 risultato che porta le squadre negli spogliatoi per l’intervallo

L’inizio del secondo tempo è sotto il segno biancoceleste. La squadra di casa, come da Dna, continua a credere alla possibilità di riaprire la partita ed al 57esimo Caicedo accorcia le distanze alimentando le speranze di Mister Inzaghi portando il risultato sul 1-3.

Ci pensa il solito Gomez a chiudere la pratica con la seconda perla della serata. Destro al volo e Strakoscia battuto per la quarta volta. Al 61esimo il risultato è 1-4

Tanti i cambi e poche le vere emozioni dal quarto gol al fischio finale, con gli allenatori più attenti ai prossimi impegni che al match ancora in corso. Mister Inzaghi sicuramente dispiaciuto avrà più elementi a su favore per sollecitare interventi della società sul mercato.

L’Atalanta ha dato un segno di forza nel modo in cui si è imposta sul campo contro una delle realtà del calcio di questi ultimi anni, e lascia intravedere chiaramente ampi margini di miglioramento con il recupero di Ilicic e gli inserimenti dei nuovi

Impostazioni privacy