Calciomercato | Chiesa apre alla Juventus, ma c’è un problema da risolvere

Federico Chiesa apre alla cessione alla Juventus. Il club bianconero è da anni interessato a portarlo a Torino ma deve prima risolvere un problema

Federico Chiesa
Federico Chiesa apre alla Juventus ma il club bianconero deve prima cedere alcuni giocatori

Federico Chiesa apre alla Juventus, che prova ad acquistarlo da almeno due anni, senza mai riuscire a portare a termine il colpo di mercato.

Questa sessione potrebbe essere quella buona, ma la Juventus ha altre priorità al momento.

Il club bianconero, infatti, deve prima occuparsi delle cessioni di alcuni calciatori in esubero, su tutti Sami Khedira e uno almeno uno tra Douglas Costa e Bernardeschi.

Il centrocampista tedesco dovrebbe rescindere il contratto che lo lega alla Juventus fino al 2021, mentre Douglas Costa ha estimatori in Germania e in Spagna. Bernardeschi ad inizio mercato era stato proposto al Napoli ma ha rifiutato il trasferimento.

Potrebbe interessarti anche – Serie A | Arbitri, Roma-Juventus a Di Bello. Calvarese per l’Inter

Sami Khedira
Sami Khedira, centrocampista tedesco della Juventus. Lunedì dovrebbe rescindere il contratto

Calciomercato Juve | Federico Chiesa: la formula del possibile trasferimento in bianconero. I dettagli

La Juventus segue Federico Chiesa da tempo, questa sembra essere la sessione di mercato giusta per portarlo a Torino. Dopo aver effettuato alcune cessioni, il club bianconero potrà formulare un’offerta ufficiale al club del presidente Commisso.

La Fiorentina chiede 60 milioni per il suo gioiello e non è interessata a contropartite tecniche, quindi l’offerta dovrà essere solo cash. I viola aprono anche ad un prestito con obbligo di riscatto ma le cifre dovranno essere molto alte.

Al momento non c’è nessuna trattativa ufficiale perché la Juventus deve liberarsi degli ingaggi di Sami Khedira, che rescinderà nei prossimi giorni, e di almeno uno tra Douglas Costa e Federico Bernardeschi, due calciatori che non sembrano essere al centro del progetto tecnico di Andrea Pirlo.

Impostazioni privacy