Pallanuoto | Ecco i gironi della prima fase di Coppa Italia

La Federazione Italiana Nuoto ha diramato date e gironi della preliminary round di Coppa Italia. Si comincia sabato 19 settembre con la pallanuoto maschile

L’attesa è finita. Finalmente la pallanuoto riparte dopo il lockdown che aveva bloccato sia il campionato che le coppe nella passata stagione agonistica.

Il primo impegno stagionale per le squadre di Serie A maschili e femminili sarà la Coppa Italia.

Inizierà la maschile il 19 e 20 settembre 2020 con la prima fase, la preliminary round, che sarà articolata in gironi (sedi ancora da ufficializzare) anche per rendere più facili gli spostamenti delle squadre ed evitare il rischio di contagi, a parte il Telimar Palermo che è stato inserito nel girone di Savona quando geograficamente era più logico quello di Napoli.

Girone di Genova: RN Florentia, SC Quinto, Pro Recco
Girone di Savona: Metanopoli, Pallanuoto Trieste, RN Savona, Telimar
Girone di Ostia: AN Brescia, Lazio Nuoto, Roma Nuoto
Girone di Napoli: CC Ortigia, CN Posillipo, R.N. Salerno

Le prime due squadre qualificate di ciascun girone accedono al secondo round, in programma il 26-27 settembre, utile per la qualificazione alla Final Four in programma dal 29 al 31 gennaio.

Final Six in programma dal 5 al 7 febbraio per il primo trofeo stagionale

Coppa Italia F
GettyImages

La Coppa Italia Femminile, giunta alla decima edizione, inizierà con un turno preliminare su due gironi (sedi da definire) con lo svolgimento della formula all’italiana: partite di solo andata.

Si giocherà il 25-26-27 settembre e le prime tre di ogni girone si scontreranno nella Final Six in programma dal 5 al 7 febbraio.

In un’intervista esclusiva per SportNews.eu, Marco Capanna, allenatore della Lifebrain Sis Roma, ci ha anticipato che la società capitolina dovrebbe ospitare uno dei due gironi preliminari della Coppa Italia.

Girone A: Bogliasco 1951, C.S.S. Verona, C.S. Plebiscito PD, Pallanuoto Trieste.

Girone B: Ekipe Orizzonte, S.I.S. Roma, R.N. Florentia, Vela Nuoto Ancona.

 

a cura di Eliana Acampora

Impostazioni privacy