Serie A | Tutti i criteri per il sorteggio del calendario

La Lega Serie A ha annunciato i criteri che verranno applicati per il sorteggio del calendario che si terrà domani. Tutti i dettagli

Serie A | Tutti i criteri per il sorteggio del calendario
Pallone Serie A (Getty Images)

Domani alle ore 12 ci sarà il sorteggio del calendario di Serie A e come ogni anno sono stati stabiliti in anticipo i criteri con il quale verranno definiti gli incontri delle 20 squadre. Si parte dalla classica alternanza casa/trasferta: non si potranno giocare più di due partite in casa o in trasferta consecutivamente e, quando questo avviene, l’altra coppia di incontri sarà obbligatoriamente invertita.

Le partite di Inter/Milan, Genoa/Sampdoria e Juventus/Torino saranno ovviamente alternate. Fanno eccezione Lazio e Roma che giocheranno l’ultima gara contemporaneamente in trasferta per rendere disponibile l’Olimpico per la partita d’apertura degli Europei 2021.

Tutti i derby non potranno essere disputati alla prima o all’ultima giornata, nei turni infrasettimanali e devono essere schedulati in giornate differenti. Non ci saranno match ripetuti rispetto alla scorsa stagione e nella prima giornata non si potranno incontrare squadre che hanno giocato contro all’esordio nelle stagioni 18/19 e 19/20.

Ultimo “paletto” che riguarda le squadre impegnate nelle coppe europee. Le società partecipanti alla Champions non potranno giocare contro le partecipanti in Europa League nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions.

Criteri e date complete della prossima stagione

Serie A | Tutti i criteri per il sorteggio del calendario
Serie A 2020_21

Per quanto riguarda le date, invece, il campionato comincerà nel weekend del 19-20 settembre, con Atalanta e Inter che hanno richiesto ed ottenuto lo spostamento della loro prima partita a data da destinarsi.

La fine della stagione è prevista il 23 maggio, mentre i turni infrasettimanali saranno 6: mercoledì 16 dicembre, mercoledì 23 dicembre, mercoledì 6 gennaio 2021, mercoledì 3 febbraio, mercoledì 21 aprile e mercoledì 12 maggio.

Ci saranno tre soste per la Nazionale: 11 ottobre, 15 novembre e 28 marzo.

La Coppa Italia invece vedrà le big entrare in gioco a gennaio: ottavi il 13 e il 20, quarti il 27, semifinali il 10 febbraio e il 3 marzo, finale il 19 maggio.

Impostazioni privacy