Calcio Femminile | Riparte la Serie A. Assalto alla Juventus

Riparte domani la Serie A di calcio femminile. Il programma completo della prima giornata e le dichiarazioni delle protagoniste

Calcio Femminile | Riparte la Serie A. Assalto alla Juventus
Juventus femminile (Getty Images)

Il calcio femminile è pronto a ripartire. Il campionato di Serie A comincerà domani, un mese prima rispetto ai colleghi dello sport maschile. Ovviamente la grande favorita è la Juventus, vincitrice degli ultimi 3 scudetti. Saranno proprio le campionesse in carica ad aprire la Serie A, affrontando alle 17.45 il Verona in trasferta. Sempre domani, in serata, ci sarà il primo big match tra Fiorentina ed Inter. Le viola saranno le principali antagoniste delle bianconere, mentre l’altra candidata al titolo, la Roma, chiuderà la giornata domenica sera in trasferta a Sassuolo. Questo il programma completo della prima giornata:

Hellas Verona-Juventus (22 ago 17.45)

Pink Bari-Napoli (22 ago 17.45)

Fiorentina-Inter (22 ago 20.45)

Empoli-San Marino (23 ago 17.45)

Milan-Florentia San Gimignano (23 ago 17.45)

Sassuolo-Roma (23 ago 20.45)

Calcio Femminile, parola alle protagoniste

Calcio Femminile | Riparte la Serie A. Assalto alla Juventus
Lindsey Thomas (Getty Images)

Il capitano della Juve, Sara Gama, è intervenuta nel meeting di Rimini 2020 e ha parlato della crescita del movimento sportivo femminile: “Siamo fiorite in questo periodo e ci siamo prese volentieri alcune responsabilità in più. Quando si ha la possibilità di fare qualcosa ad alto livello ed essere viste da tante persone, non ci si può sottrarre dal veicolare alcuni messaggi”.

Il tecnico della squadra torinese Rita Guarino ha invece una gran voglia di ricominciare, come traspare dal suo profilo Instagram dove ha scritto: “Dopo 182 giorni, torneremo finalmente in campo per la prima partita ufficiale della stagione. Buon Campionato a tutti!!!”

Lindsey Thomas, giocatrice della Roma, promette battaglia per lo scudetto: “Le altre squadre si sono rinforzate, credo che la Serie A stia crescendo molto e per questo saremo tutte molto vicine. Ma noi siamo pronte”

Impostazioni privacy