Moto Gp | Austria: ha vinto Dovizioso. Rossi quinto e ‘miracolato’

Si è concluso da poco il Gran premio di Spagna del motomondiale. A trionfare la Ducati di Dovizioso, secondo Mir .Chiude il podio Miller. Valentino Rossi, scampato di nulla dall’incidente pauroso di Morbidelli, arriva quinto

Dovizioso vince il Gp
(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Andrea Dovizioso vince il Gran premio di Spagna. La vittoria, che sa tanto di rivalsa, è arrivata alla fine di un Gp emozionante,anche se non bagnato dalla pioggia come da previsioni.

Al via parte meglio di tutti Miller, che insieme a Dovizioso ed alla KTM di Espargò, fanno il ritmo di gara in testa con Vinales che prova a rimanere attaccato al ‘gruppetto’. Al nono giro il terribile incidente tra Morbidelli Zarco ha costretto i commissari di gara alla bandiera rossa e tutti nei box.

L’incidente è stato pauroso e fortunatamente entrambi i piloti stanno bene, ma la dinamica è incredibile. La Yamaha di Morbidelli dopo una collisione con Zarco, ha preso il volo sfiorando la testa di Valentino Rossi che ancora ringrazia il santo dei motociclisti.

Dopo le operazioni di soccorso il Gp riparte ed a 15 giorni dal termine questa è la situazione dei primi dieci:

1    J. MILLER    Ducati
2    A. DOVIZIOSO    Ducati
3    A. RINS    Suzuki
4    P. ESPARGARO’    KTM
5    J. MIR  Suzuki

6    M. OLIVEIRA    KTM
7    B. BINDER    KTM
8    V. ROSSI    Yamaha
9    T. NAKAGAMI    Honda
10    A. ESPARGARO’    KTM

Negli ultimi giri, come al solito, tanti i duelli. Da quelli tutti interni ai box KTM che con il contatto tra Espargarò e Oliveira hanno rovinato un week end fino a quel momento positivo.

A quelli che fino all’ultima curva aspettano l’errore e passano, come nel caso di Mir che all’ultima curva non perdona una traiettoria leggermente larga da parte dell’australiano Miller, e gli soffia il secondo gradino del podio.

Saldamente il testa il nostro Dovizioso che ci teneva veramente, nel week end del divorzio, dare una risposta nel linguaggio che conosce meglio. La pista.

MotoGP, l’ordine di arrivo dei primi 10

1    A. DOVIZIOSO    Ducati
2    J. MIR    Suzuki
3    J. MILLER    Ducati
4    B. BINDER    KTM
5    V. ROSSI    Yamaha
6    T. NAKAGAMI    Honda
7    D. PETRUCCI    Ducati
8    F. QUARTARARO   Yamaha
9    I. LECUONA    KTM
0    M. VINALES    Yamaha

 

Impostazioni privacy