Serie A | Genoa in vendita, formalizzata l’offerta

Serie A: Genoa in vendita, dopo la Roma un altro club potrebbe cambiare proprietà. In questi mimuti formalizzata la proposta di acquisto

Serie A, Genoa in vendita (Getty Images)

Serie A, il Genoa potrebbe presto avere una proprietà e un presidente nuovo. Sembra essere la volta buona per un cambio quasi epocale, quello che metterebbe fine all’era di Enrico Preziosi. come conferma Sky Sport. In questi minuti infatti è stata formalizzata una proposta di acquisto del club da parte di una cordata italiana, guidata da Andrea Radrizzani e Matteo Manfredi.

A guidare il gruppo interessato è la Gestio Capital,  fondata a Londra da Matteo Manfredi e farebbe entrare in quota minoritaria anche Aser Ventures, la holding sportiva di Radrizzani. Quet’ultimo, originario della Lombardia, ha rilevato tre anni fa il Leeds da Cellino e l’ha appena riportato in Premier League dopo 16 anni. Ma con loro ci sarebbe anche un fondo statunitense.

Davide Nicola ha salvato il Genoa (Getty Images)

I contatti erano stati avviati nelle scorse settimane, ma ora con la formalizzazione della volontà di acquisto può partire la due diligence. I tifosi del Grifone però dovranno aspettare ancira un po’ perché se tutto divcesse andare bene, l’operazione potrebbe essere completata tra due o tre mesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Serie A | Retrocede il Lecce, salvo il Genoa

Genoa, Preziosi boccia la proposta: “Un’offerta ridicola”

Il Genoa è reduce dall’ennesima stagione difficile, con una salvezza raggiunta soltanto all’ultima giornata. E Preziosi è stato contestato per tutto il campionato, anche quando gli stadi sono stati chiusi causa Covid-19. Per questo solo una settimana fa, intervistato da Radio 1, aveva aperto alla possibilità di mollare. “Tutti sanno che il club è in vendita da tre anni. Il calcio spesso mi dà dispiaceri e vorrei staccarmi dalla gestione della società a prescindere dalla vendita. Qualche errore è stato commesso, sia dall’allenatore che dalla dirigenza”. Intanto però solo due giorni fa aveva licenziato il ds Marroccu affidandosi a Daniele Faggiano, arrivato dal Parma. E ora boccia la roposta prima e TeleNord e poi a ‘La Gazzetta dello Sport’. La definisce ridicola, solo chiacchiere da bar e invita gli acquirenti a rendere pubbliche le cifre.

Una mossa che però non aveva placato i tifosi. Nelle ultime 24 ore un gruppo di 19 Genoa Club ha scritto una lettera aperta al presidente Preziosi. In sostanza hanno detto di essere stufi delle sue bugiue e del fatto che sia riuscito a farli disamorare della squadra. “Non si può più lasciare che Preziosi continui con questa gestione facendo del male a tutto il mondo Genoa. Dacci la possibilità di sognare, o passa la mano a chi veramente abbia voglia di rendere onore alla storia e ai tifosi del Grifone”, scrivevano. Forse sono stati accontentati.

Impostazioni privacy