Formula 1 | Sergio Perez a rischio, giallo dopo il test a Silverstone

Formula 1: Sergio Perez rischia di saltare il primo GP di Silverstone. Il pilota messicano per ora non ha passato il test per la negatività al Covid-19

Sergio Perez Racing Point Formula 1
Formula 1, Sergio Perez a rischio (Getty Images)

Formula 1: Sergio Perez rischia di saltare il doppio weekend di Silverstone che comincerà domani, 31 luglio, con la prima giornata di Libere. Il pilota messicano della Racing Point era atteso oggi, come tutti i colleghi, per la conferenza stampa, ma non è arrivato. In compenso al suo posto c’è un breve comunicato del team che spiega cosa gli è successo.

Perez non ha passato il test sul Covid-19 che accompagna la Formula 1 fin dalla sua ripresa in Austria per tutelare tutti quelli presenti in pista. In realtà il caso è tinto di giallo perché il suo esame ha dato un esito “non conclusivo”. Quindi nessuno può dire che sia positivo al Coronavirus, ma dovrà ripetere l’esame con il tampone. Solo in caso di negatività accertata, avrà poi il via libera a scendere in pista. Per il momento comunque è in auto isolamento.

 

E se Perez non dovesse gareggiare, chi al suo posto? In teoria dovrebbe toccare ad una delle due riserve in casa Racing Point che sono Esteban Gutierrez e Stoffel Vandoorne. I due piloti sono in coabitazione, perché dipendono sia sia della Mercedes che della Racing Point. Ma alla fine dovrebbe toccare a Gutierrez, considerato che Vandoorne sarà impegnato a Berlino con la Mercedes in Formula E.

Una disdetta eventuale comunque per Sergio Perez, perché questo per la Racing Point è da considerare come il Gran Premio di casa. E perché il messicano da settimane è al centro dell’attenzione per il suo futuro. Voci sempre più insistenti danno il team vicino ad un accordo con Sebastian Vettel che di fatto lo taglierebbe fuori. Per lui comunque potrebbero aprirsi le porte dell’Alfa Romeo al posto di Kimi Raikkonen.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  Formula 1 | Ferrari, Elkann: “Vi dico quando torneremo a vincere”

Formula 1, Hamilton in pista per il settebello e Leclerc non si illude

Formula 1, il caso Perez ha animato una vigilia che invece sarebbe stata tranquillissima anche perché nessuno nutre illusioni. La superiorità dimostrata dalla Mercedes nelle prime tre uscite, specialmente nell’ultima all’Hungaroring, è quasi imbarazzante. E Lewis Hamilton, anche senza il sostegno del pubblico di casa, qui ha vinto la metà delle volte in cui è sceso in pista, cioè 6 su 12.

Charles Leclerc ferrari Formula 1 Silverstone

Charles Leclerc è arrivato a Silverstone (Getty Images)Lo sa bene anche Charles Leclerc che in conferenza stampa non ha nascosto le difficoltà attuali della Ferrari SF 1000: “Stiamo vivendo un periodo difficile e servirà parecchio lavoro per tornare al livello al quale vogliamo arrivare. Ma siamo motivati per provare a rendere le cose migliori e a lavorare nel modo migliore per progredire”.

Impostazioni privacy