Serie A | Anticipo 34^ giornata Verona-Atalanta parla Gasperini

Si è concluso da poco il primo anticipo del pomeriggio della 34^ giornata del campionato di calcio con il risultato di 1-1 al Bentegodi di Verona. L’Atalanta, in vantaggio al 50° del secondo tempo, si è vista raggiungere dal Verona con un gol dell’ex Pessina.

Verona -Atalanta 34^giornata serie A pareggio
fonte ( GettyImages )

Alla fine dei 90 minuti al Bentegodi desolatamente vuoto, si stringono le mani i giocatori, provati dallo sforzo e dalla temperatura. Lo faranno, non hanno potuto in campo per la squalifica di mister Juric, appena possibile i due tecnici sorridenti non certo per un pareggio che lascerà i due intimamente insoddisfatti, ma per la prestazione.

Le dichiarazioni di Gasperini al termine della partita

Gasperini  allenatore Atalanta
fonte ( GettyImages )

” Il primo tempo ci è mancata un po di freschezza. Il secondo tempo abbiamo iniziato molto bene ma dopo il vantaggio abbiamo subito la reazione logica degli avversari” in questa frase si racchiude la disamina della partita con un giusto riferimento agli avversari anche per quanto riguarda la difficoltà dei suoi nel creare pericoli in zona gol : “ci sono anche i meriti degli avversari se non abbiamo concretizzato, noi abbiamo fatto la nostra partita ”

Capitolo scudetto archiviato, almeno per quest’anno

Gasperini allenatore Atalanta
fonte (GettyImages)

Per quanto riguarda il capitolo scudetto dice che non sarebbe giusto rammaricarsi per i due punti ‘persi’ oggi ” che ci stanno, i presupposti per lo scudetto sono mancati nel girone di andata ”  ma poi precisa che non era un obbiettivo di questo anno quello di vincere lo scudetto “. Quest’anno dovevamo bissare l’ingresso in Champions League e l’obbiettivo è ormai raggiunto, ci manca un punto ”

Per rimanere in ambito Champions il mister ammette che il P.S.G. è un elemento di distrazione, tuttavia ha cercato di sfruttare quella partita come stimolo per affrontare queste ultime giornate di campionato nelle quali incontreranno “squadre che per qualità saranno sicuramente inferiori ai campioni francesi ma per reattività ed intensità possono essere considerate un buon allenamento “.

Ilicic: la pedina fondamentale per la Champions League

Ilicic Atalanta per provare a passare il turno in champions
fonte ( GettyImages )

L’ultima battuta il Gasp l’ha spesa per Josip Iličić, sul quale il mister e tutta la società ha investito tanto, anche in termini di fiducia si dice tranquillo del suo pieno recupero aggiungendo che ” sta seguendo un programma personalizzato ma ha tempo per recuperare ” facendo intendere che punta su di lui per la sfida contro il P.S.G.

 

Impostazioni privacy