Sci, niente rinvio al 2022: Mondiali di Cortina si svolgeranno nel 2021

La Federazione internazionale di Sci, la FIS, ha deciso di confermare la data di febbraio 2021 per i Mondiali di Cortina. Scongiurata l’ipotesi di rimandare la manifestazione al 2022 per  l’emergenza coronavirus, un rinvio che era stato inizialmente chiesto anche dalla Federazione

 Sci, niente rinvio al 2022: Mondiali di Cortina si svolgeranno nel 2021
Sci, niente rinvio al 2022: Mondiali di Cortina si svolgeranno nel 2021

I Mondiali di Sci di Cortina si svolgeranno regolarmente nel 2021. Nessun posticipo al 2022, come si temeva. L’emergenza Coronavirus poteva spostare la data dell’evento di un anno, ma la Federazione Italiana di Sci, la FIS, ha deciso di respingere la richiesta del Coni. Accordo arrivato con il comitato organizzatore e le istituzioni locali. Si è evitato di aspettare ancora e di rimanere i Mondiali di un anno, “salvando” la data originale. C’è fiducia che le condizioni sanitarie, da qui a un anno, forniranno sicuramente tutte le garanzie necessarie.

Sci, i Mondiali di Cortina sono salvi: confermata la data del 2021

Sci, i Mondiali di Cortina sono salvi: confermata la data del 2021
Sci, i Mondiali di Cortina sono salvi: confermata la data del 2021

E per la prima volta nella storia la FIS si è esposta direttamente (ed economicamente) con una garanzia di 10 milioni di franchi svizzeri in caso di cancellazione dell’evento per pandemia. Reazioni positive dopo la decisione della FIS: ora si procederà con l’organizzazione dell’evento e la ricerca di sponsor e di partner commerciali. I mondiali costano circa 50 milioni di euro e possono rilanciare il Veneto sia dal punto di vista turistico che economico. Le Olimpiadi del 2026 non sono così lontane e si lavora già per garantire la partecipazione del pubblico, mettendosi al riparo da “eventi collaterali” e pericoli per la salute.

Impostazioni privacy