Home Calcio Inter, Mazzola a 360° sui nuovi acquisti e su Icardi

Inter, Mazzola a 360° sui nuovi acquisti e su Icardi

CONDIVIDI
Mazzola, Inter
Mazzola sulle vicende di casa Inter

L’ex bandiera dell’Inter intervistato da calciomercato.it, ha parlato dei temi che tengono banca in casa nerazzurra, tra cui anche quello inerente San Siro

Un parere di quelli illustri, mai banale quello di Sandro Mazzola, che ha vestito la magli dell’Inter dal 1961 al 1977.Ha fatto una panoramica sul mondo nerazzurro in questa fase storica.

Su Sensi e Barella: “Mi pacciono molto e li ritengo dei calciatori importanti, poi sarà il campo a parlare”.

Su San Siro: “Solo a sentir parlare di demolizione mi si stringe il cuore. Credo che le nuove proprietà non siano interessate alla storia dei due club di Milano. Con Berlusconi e Moratti non si sarebbe mai arrivato a questo. Nel caso sarà costruito un nuovo stadio non ci andrò”.

Lukaku: “A queste cifre folli non conviene concludere la trattativa. Ritengo sia meglio virare su altri obiettivi”.

Mercato Inter, Rebic l’alternativa se dovesse saltare Lukaku

Mazzola: “Il caso Icardi è stato gestito male”

Naturalmente non poteva mancare una chiosa su Icardi, vero e proprio tormentone dell’estate interista: “Io avrei fatto di tutto per recuperarlo vista l’importanza del giocatore. La società non ha gestito bene la situazione, si è spaventata di fronte al problema”.

LEGGI ANCHE Atalanta, Champions League a San Siro. Gomez ringrazia Milan e Inter

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore