Home Calcio Takehiro Tomiyasu, chi è il nuovo difensore del Bologna

Takehiro Tomiyasu, chi è il nuovo difensore del Bologna

CONDIVIDI
Takehiro Tomiyasu, chi è il nuovo difensore del Bologna
Takehiro Tomiyasu, chi è il nuovo difensore del Bologna

Chi è Tomiyasu

Nuovo volto in casa Bologna. In casa rossoblù infatti è arrivato Takehiro Tomiyasu, un difensore che rinforzerà la rosa a disposizione di mister Mihajlovic. Negli ultimi vent’anni del Novecento un po’ si sorrideva quando si parlava di calciatori che arrivavano dal Giappone e in generale dall’Asia. Ma la storia ci ha dimostrato che possono arrivare in Italia, da quell’angolo di mondo, anche giocatori bravi e già pronti per il calcio europeo. Il Bologna ha guardato avanti e si è assicurato le prestazioni di questo difensore centrale classe 1998 del quale in giro si dice un gran bene.
In patria infatti viene indicato come uno dei migliori talenti giapponesi in circolazione. Dotato di un grande fisico (188 centimetri), gioca come centrale ma all’occorrenza anche come mediano difensivo. Ha un buon senso della posizione anche se ancora deve migliorare qualcosa sul piano dell’impostazione. Molto abile anche nel gioco aereo.
Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Tomiyasu e il debutto con l’Avispa

La sua carriera è breve ma già con discrete esperienze. Takehiro Tomiyasu è cresciuto nella squadra della sua città natale, vale a dire l’Avispa Fukouka e ha debuttato nella J1 nel 2016, collezionando 10 presenze in quella stagione. Nel 2017 la sua squadra milita nella J2 e nonostante la giovane età Tomiyasu ne diventa subito un perno. Tanto da attirare le attenzioni del Sint-Truiden, squadra del massimo campionato belga. Arriva a gennaio 2018 e i primi sei mesi sono di ambientamento, gioca una sola partita. Le sue qualità emergono nella stagione appena conclusa, nella quale ha disputato 37 partite. Ora la nuova esperienza al Bologna, che lo ha preso spendendo sette milioni di euro.
In nazionale gioca come titolare fisso dalla fine dello scorso anno. E’ stato protagonista con il Giappone nella scorsa Coppa d’Asia, persa in finale contro il Qatar, e lo abbiamo visto anche in campo nella Coppa America 2019. Un difensore che sembra già pronto per giocare in Italia, nonostante abbia ovviamente ampi margini di crescita. E la serie A sembra essere la scuola ideale per chi vuole imparare ancor meglio a difendere.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore