Home News Coppa d'Africa, oggi 6 luglio altri due ottavi di finale: Nigeria-Camerun e...

Coppa d'Africa, oggi 6 luglio altri due ottavi di finale: Nigeria-Camerun e Egitto-Sudafrica

CONDIVIDI
Coppa d'Africa, oggi 6 luglio altri due ottavi di finale: Nigeria-Camerun e Egitto-Sudafrica
Coppa d’Africa, oggi 6 luglio altri due ottavi di finale: Nigeria-Camerun e Egitto-Sudafrica

Proseguono gli ottavi di finale di Coppa d’Africa

Continuano gli appuntamenti con la Coppa d’Africa. Oggi sabato 7 luglio si giocheranno altri due ottavi di finale, Nigeria-Camerun e Egitto-Sudafrica. Dopo il sorprendente Benin e il Senegal chi riuscirà ad agguantare i quarti di finale?
Si comincia alle ore 18 con Nigeria-Camerun, senz’altro la partita più interessante ed equilibrate perché mette di fronte due possibili finaliste del torneo. Il Camerun di Clarence Seedorf ha vinto il torneo due anni fa e punta al bis, anche se ha chiuso il suo girone alle spalle del Ghana per una mera questione di differenza reti, senza mai perdere. Da adesso in poi è vietato sbagliare per Choupo-Moting e compagni, che di fronte si troveranno il peggior avversato che gli potesse capitare. La Nigeria infatti è squadra solida, che ha tante buone individualità. Pensiamo a Iwobi, Ndidi, Kalu, Ola Aina. Anche i nigeriani sono arrivati secondi nel loro gruppo, con due vittorie contro Burundi e Guinea, salvo poi perdere a sorpresa contro il Madagascar. Un match che si preannuncia dunque all’insegna dell’equilibrio.
Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI
Alle 21 invece l’altro ottavo di finale, quello che vedrà scendere in campo i padroni di casa dell’Egitto contro il Sudafrica. La formazione egiziana è inevitabilmente la candidata numero uno alla vittoria finale del torneo, e lo ha confermato anche nella fase a gironi. Tre vittorie in altrettanti incontri e senza subire nemmeno una rete. Il suo avversario è invece un Sudafrica che si è qualificato agli ottavi come una delle migliori terze e non sembra poter reggere il paragone con l’Egitto. Non c’è solo Salah a fare la differenza, ma tutto un collettivo molto affiatato che ha messo nel mirino questa Coppa d’Africa e non intende farsela sfuggire.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore