Coppa d'Africa, le partite di oggi lunedì 1 luglio

Coppa d'Africa, le partite di oggi lunedì 1 luglio
Coppa d’Africa, le partite di oggi lunedì 1 luglio

Le quattro partite di oggi in Coppa d’Africa

La Coppa d’Africa prosegue spedita anche oggi lunedì 1 luglio. Si giocano infatti quattro partite valide per la terza giornata della fase a gironi, che ci diranno il nome di altre quattro formazioni che accederanno al tabellone degli ottavi. In attesa poi di conoscere domani le ultime quattro squadre e anche le quattro migliori terze che otterranno il pass. Quest’oggi Si parte alle ore 18 con Namibia-Costa d’Avorio e Sudafrica-Marocco. Sono le due partite che decreteranno le squadre ammesse agli ottavi di finale del torneo nel gruppo D. Al comando c’è il Marocco con 6 punti, già qualificato, dietro Costa d’Avorio e Sudafrica sono a quota 3, la Namibia ferma a zero.
Proprio la Namibia proverà a mettere i bastoni tra le ruote alla Costa d’Avorio. Pepè e compagni, dopo aver perso lo scontro diretto con il Marocco, non possono sbagliare questa partita se vogliono andare avanti nel torneo. A proposito di Marocco, Ziyech e compagni hanno ormai tra le mani la qualificazione e non vorranno farsela sfuggire. Il Sudafrica però si gioca tutto in questi 90 minuti e dunque vedremo senz’altro una partita molto intensa.

Kenya-Senegal è uno spareggio

Alle 21 si giocano invece le due partite del gruppo C della Coppa d’Africa, vale a dire Kenya-Senegal e Tanzania-Algeria. C’è una squadra già qualificata per gli ottavi, ovvero l’Algeria, che è a quota 6 punti. Dietro Senegal e Kenya, entrambe a quota 3, si giocano il secondo posto nello scontro diretto. Tanzania ultima a quota zero punti. L’Algeria ha obiettivamente dimostrato di essere superiore a tutte le altre squadre e vuole chiudere a punteggio pieno. Impresa possibile se batterà la Tanzania. Kenya-Senegal è lo spareggio per il secondo posto. Toccherà ai kenyoti premere sull’acceleratore, perchè il Senegal sarebbe secondo anche in caso di parità al 90′ in virtù della migliore differenza reti.

Impostazioni privacy