Home Calcio Spagna-Germania, Europeo Under 21: 2-1, furie rosse campioni!

Spagna-Germania, Europeo Under 21: 2-1, furie rosse campioni!

CONDIVIDI

Spagna-Germania Under 21, finale in terra friulana
Spagna-Germania Under 21, finale in terra friulana

Atto finale dell’Europeo Under 21. Spagna e Germania, dopo aver eliminato rispettivamente Francia e Romania, scendono in campo a Udine per affrontarsi in questa finale, remake della sfida di due anni fa a Cracovia.

SEGUI LA DIRETTA LIVE DI SPAGNA-GERMANIA

90′ solo tre minuti di recupero. Dopo le tante sostituzioni dovevano essere almeno 4.
87′ destro da fuori area di Amiri deviato dal capitano Vallejo alle spalle del suo portiere che subisce il pallonetto sotto la traversa. La Germania non muore mai!
80′ Soler colpisce la traversa calciando di sinistro, la Germania sembra aver mollato.
72′ Kuntz decide di giocarsi la carta Marco Richter, fuori lo stanco Oztunali.
69′ tap-in vincente per Dani Olmo che insacca il 2-0 delle furie rosse. Trova le rete dopo alcuni tentativi il gioiello della Dinamo Zagabria!
61′ esce Serdar ed entra Neuhaus, i tedeschi inseriscono forze fresche per raggiungere il meritato pari.
55′ fuori Oyarzabal al suo posto entra Soler
48′ Amiri subito al tiro, centrale ma pericoloso. Corner per la Germania U21
46′ l’arbitro serbo Jovanovic fischia l’inizio del secondo tempo.
45′ dopo due minuti di recupero finisce la prima frazione! Spagna avanti uno a zero, decide il magico sinistro del napoletano Fabian Ruiz!
39′ Serdar insidioso ma sprecone. Cresce la squadra tedesca guidata da Kuntz, eroe di Wembley 1996.
33′ ammonito capitan Vallejo per un duro intervento su Waldschmidt
27′ scintille tra Fabian Ruiz e Amiri nel caldo torrido friulano
18′ teutonici che ora sono più manovrieri e cercano di creare nuove occasioni per trovare il pareggio.
10′ tedeschi tramortiti dal palleggio iberico e dal gol lampo delle furie rosse.
7′ la sblocca subito il napoletano Fabian Ruiz con una conclusione di sinistro dal limite dell’area che si insacca a fil di palo alla destra di Nubel.
4′ gli spagnoli fanno la gara, tedeschi tutti dietro e compatti
20.45 E’ iniziata la finalissima!
20.38 Entra in campo ad Udine il campione Andrea Pirlo con la coppa in palio!
Le Furie Rosse sognano il quinto titolo così da raggiungere l’Italia nell’albo d’oro. Per quanto riguarda la formazione, De La Fuente non ha ancora scelto fra Meré e Nunez per affiancare Vallejo. Per il resto pochi dubbi. Presente il napoletano Fabian Rui in mezzo al campo e Dani Ceballos. In avanti Dani Olmo e Fornals. La Germania potrebbe fare a meno di Richter, rientra Henrichs sulla fascia sinistra dopo il turno di stop. Presente ovviamente Waldschmidt, miglior marcatore del torneo.
FORMAZIONI UFFICIALI:
SPAGNA (4-3-2-1): Sivera; Martín Aguirregabiria, Unai Núñez, Vallejo, Junior; Roca, Fabián; Olmo, Ceballos, Fornals; y Oyarzabal.
GERMANIA (4-3-3): Nubel; Klostermann, Tah, Baumgartl, Henrichs; Serdar, M. Eggestein, Dahoud; Oztunali, Waldschmidt, Amiri.
 
LEGGI ANCHE – Calciomercato Napoli, tutto fermo per Manolas: distanza su clausole

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore