Home Calcio Mondiali calcio femminile, le pagelle di Italia-Olanda: Bonansea appannata

Mondiali calcio femminile, le pagelle di Italia-Olanda: Bonansea appannata

CONDIVIDI
Mondiali calcio femminile, le pagelle di Italia-Olanda
Mondiali calcio femminile, le pagelle di Italia-Olanda

I voti e le pagelle azzurre di Italia-Olanda

Nonostante l’eliminazione ci sono molti voti sufficienti nelle pagelle di Italia-Olanda. Le azzurre hanno pagato care due disattenzione sugli sviluppi di calci piazzati. Risultato finale 0-2. Primo tempo combattuto, sotto un sole cocente, con l’Italia che spreca una buona occasione con Giacinti ma poi soffre nella seconda parte le iniziative delle orange. Nella ripresa al minuto numero 69 arriva il gol dell’Olanda. Sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra Miedema piazza la zuccata vincente e la sfera si insacca alle spalle della Giuliani. L’Italia non riesce a imbastire una reazione e al 77′ le orange raddoppiano ancora con un gol di testa, questa volta ad opera della van der Gragt.
Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Le pagelle dell’Italia

Giuliani 6: forse poteva fare qualcosa in più in occasione del colpo di testa che è valso il vantaggio olandese.
Guagni 6: ha corso davvero tantissimo, arrangiandosi come poteva contro avversarie rapide e incisive.
Linari 6: qualche sbavatura specie in fase di impostazione, ma specie nel primo tempo ha giocato con grande concentrazione.
Gama 6: la pecca dell’Italia è nel gioco aereo, per il resto la difesa da lei comandata aveva retto abbastanza bene.
Bartoli 6: spostata questa volta a destra, non dispiace, gioca con sicurezza ma acciaccata rimane negli spogliatoi. Dal 46′ Boattin 6: una partita di grande sacrificio sul piano difensivo.
Bergamaschi 6.5: esce dal campo sfinita dopo aver corso praticamente una maratona sotto il sole. Logico sia mancata un pizzico di lucidità. Dal 74′ Serturini ng: in un quarto d’ora non poteva fare miracoli.
Giugliano 6: si deve limitare all’essenziale. Meglio nel primo tempo che non nella ripresa, quando l’Italia proprio non riesce a uscire dalla sua metà campo.
Cernoia 5.5: Miedema gli sfugge in occasione del gol, la sua non è stata una prova all’altezza. Ha corso spesso a vuoto.
Galli 5.5: meno brillante del solito, perde parecchi duelli e sbaglia anche dei facili appoggi.
Giacinti 5.5: sfiora un gol nel primo tempo, poi corre e sbuffa senza però riuscire quasi mai a rendersi pericolosa.
Bonansea 5.5: un match in sofferenza, non trova spazi per rendersi pericolosa. Apparsa ancora una volta un po’ appannata. Dal 53′ Sabatino 5.5: non fa meglio della compagna, tocca pochissimi palloni.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore