Home Calcio De Rossi intrigato dal progetto Fiorentina: ecco perché

De Rossi intrigato dal progetto Fiorentina: ecco perché

CONDIVIDI
De Rossi Fiorentina
Daniele De Rossi si avvicina alla Fiorentina

Notizie Fiorentina, De Rossi ha detto sì: i motivi

Mercato Fiorentina – L’arrivo del neo presidente Rocco Commisso permette scenari interessanti per il mercato estivo in casa dei Viola.

A Firenze si sta vivendo una rivoluzione e numerosi giocatori stanno lasciando la squadra dopo il pessimo girone di ritorno della scorsa stagione che è quasi costato la retrocessione.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Importantissimi, però, saranno anche gli innesti che dovranno sostituire le partenze di Gerson, Pjaca, Edimilson e Muriel su tutti.

Nelle ultime ore uno dei nomi tornati alla ribalta dei giornali e dei media è quello di Daniele De Rossi. L’ex capitano della Roma vorrebbe continuare a giocare in Italia, escludendo così l’ipotesi americana o quella del ritiro, e pare aver scelto proprio la squadra vio.a

I motivi che porterebbero De Rossi a Firenze

Nonostante i numerosi cambiamenti all’interno della struttura societaria, Vincenzo Montella è rimasto l’allenatore del club e continuerà a guidare i giocatori anche nella prossima stagione.

Proprio l’ex attaccante, data la sua amicizia con il classe ’83, potrebbe convincerlo a trasferirsi in maglia viola e vivere una nuova esperienza, con il tentativo di riportare in alto la squadra e far riappassionare i tifosi.

La Fiorentina ha lasciato partire anche Norgaard e potrebbe perdere Veretout, l’esigenza di un centrocampista è dunque estremamente alta ed un giocatore di esperienza e grinta come De Rossi potrebbe non solo prendere il posto da titolare, ma anche far crescere i futuri innesti che arriveranno in estate.

Oltre a Montella, a Firenze c’è anche Daniele Pradè come direttore sportivo: anche lui ha un passato alla Roma e un grande rapporto con De Rossi. In più, il capoluogo della Toscana non è così lontano dalla capitale. Il centrocampista potrebbe rimanere così vicino ai suoi affetti, anche se per lui, abituato a vestire per una vita sempre e solo la stessa maglia, sarà in ogni caso difficile ambientarsi e ripartire. Ma le motivazioni non gli mancano.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, Commisso: “Chiesa resterà. Batistuta? Ci stiamo lavorando”.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore