Home Calcio Europei Under 21, la Germania ribalta ed elimina la Romania. È in...

Europei Under 21, la Germania ribalta ed elimina la Romania. È in finale!

CONDIVIDI
Europei U21 Germania-Romania
La Germania vince in rimonta ed è la prima finalista Under 21

Notizie Europei Under 21. La Germania fa tremare il Dall’Ara di Bologna eliminando la Romania, i tedeschi vincono in rimonta per 4-2.

Germania affronta Romania nella prima semifinale dell’Europeo Under 21. Senza l’Italia, eliminata dopo il pareggio dei rumeni contro la Francia, le altre contendenti si dividono la posta in palio girando gli impianti della nostra penisola: il confronto tra le due compagini va in scena al Dall’Ara di Bologna.

I tedeschi sono avanti dopo appena 21 minuti, grazie al gol di Amiri che arriva al termine di un’arrembante azione personale. Colpevole la retroguardia gialloblù, disattento Radu. Germania avanti, dunque. Vantaggio che dura soltanto tre minuti, il pareggio rumeno arriva con Puscas: l’attaccante del Palermo trasforma, con qualche incertezza, un calcio di rigore assegnato dal VAR per intervento falloso di Baumagartl su Hagi.

Europei Under 21, la Germania elimina la Romania in rimonta

A fine primo tempo, per la precisione al 44′, Puscas ribalta gli equilibri del match con il gol del momentaneo sorpasso. Un’incornata glaciale gonfia la rete su cross impeccabile di Ivan. Romania avanti. Le cose potrebbero peggiorare per i tedeschi, ma Nubel compie un miracolo su una torsione dell’onnipresente Puscas e tiene i compagni ancora in partita.

La seconda frazione offre il pareggio della Germania, realizzato dopo appena sei minuti giocati: a deciderlo un altro rigore, stavolta sul dischetto va Waldschmidt – per fallo di Hagi su Dahoud – e si fa trovare pronto all’appuntamento con il gol. A Bologna è di nuovo parità: 2-2.

Nel finale succede di tutto: al minuto 85′ Nmecha si divora il possibile tris tedesco sparando alto da posizione invidiabile, prima avvisaglia dell’assedio. Il ribaltamento definitivo arriva allo scoccare del 90′, quando il solito Waldschmidt concretizza uno splendido calcio di punizione: 3-2 al Dall’Ara e settimo gol per l’attaccante del Friburgo. Ko tecnico per i rumeni che ricevono la mazzata finale al 94′ per mano di Amiri che segna ulteriormente, anche lui su calcio di punizione. 4-2, partita chiusa: la Romania esce di scena dopo aver disputato una competizione su livelli altalenanti, avanti la Germania come prima finalista.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore