Home Calcio Coppa d'Africa, le partite del 26 giugno: torna in campo l'Egitto

Coppa d'Africa, le partite del 26 giugno: torna in campo l'Egitto

CONDIVIDI

Coppa d'Africa, le partite del 26 giugno: torna in campo l'Egitto
Coppa d’Africa, le partite del 26 giugno: torna in campo l’Egitto

Le partite di oggi
Sono tre le sfide che vedremo oggi 26 giugno in Coppa d’Africa, valide per la fase a gironi. E in campo rivedremo anche l’Egitto padrone di casa. Ma andiamo con ordine.
Alle 16.30 il primo match è Nigeria-Guinea. La Nigeria è riuscita a vincere la prima partita del suo girone contro il Burundi, ma non ha brillato sul piano del gioco. Tre punti comunque d’oro in vista proprio di questa sfida, nella quale dovrà vedersela contro chi ha sicuramente però più bisogno di un risultato positivo. La Guinea infatti contro il Madagascar a sorpresa non è riuscita ad andare oltre il pareggio per 2-2. I buoni giocatori non mancano di certo e si preannuncia un match molto combattuto ed equilibrato.
Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI
Uganda-Zimbabwe è invece la sfida che si gioca alle ore 19. L’Uganda si candida ad essere una delle rivelazioni di questo torneo. All’esordio ha vinto contro il Congo ed è apparsa una squadra organizzata e compatta. Vincendo contro lo Zimbabwe, ko all’esordio contro l’Egitto e squadra che non pare attrezzata, il passaggio del turno sarebbe già in cassaforte. Ricordiamo che le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale. L .
Egitto-DR Congo chiude il programma giornaliero della Coppa d’Africa alle ore 22. Salah e compagni mettono nel mirino il passaggio del turno dopo aver vinto all’esordio contro lo Zimbabwe con un gol di Trezeguet. Il risultato non inganni perché gli egiziani hanno sempre avuto in mano il gioco, hanno avuto anche tante occasioni per segnarne altre di reti. Sono una squadra forte e sono i primi candidati al trionfo finale. Congo invece fermo a zero punti e anche non all’altezza nel primo match. In questi 90 minuti si gioca davvero tutto e dovrà compiere un mezzo miracolo se vorrà continuare a giocare questa Coppa d’Africa.
LEGGI ANCHE Barbara Bonansea: chi è la stella della nazionale di calcio femminile

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore