Home Formula 1 Formula 1, Hamilton: “Mai facile vincere”. Leclerc: “Ci ho provato”

Formula 1, Hamilton: “Mai facile vincere”. Leclerc: “Ci ho provato”

CONDIVIDI

hamilton bottas leclerc formula 1

Formula 1, GP Francia 2019: le parole di Hamilton, Bottas, Leclerc e Vettel dopo la gara.

Lewis Hamilton trionfatore del Gran Premio di Francia 2019 a Le Castellet. Partito dalla pole position, ha poi dominato la gara di Formula 1 sul circuito Paul Ricard. Un successo che consolida la sua leadership in campionato.

Nel post-GP il cinque volte campione del mondo si è mostrato entusiasta, ovviamente, il suo sesto successo stagionale: «Un grande weekend. Ringrazio tutto il team, stiamo scrivendo delle pagine di storia insieme. Sono fiero di tutti i ragazzi e di far parte di questa squadra. Non è facile guidare su questa pista. Ottimo avvio di stagione, il migliore della mia carriera. Non mi piace quando la gente pensa che per me sia facile, sminuendo il mio lavoro. Io sto sudando, è stata una gara difficile con una battaglia interiore con me stesso. Sto continuano a dimostrare che devono ancora tutti fare i conti con me».

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI.

Valtteri Bottas è scivolato a 36 punti da Hamilton in classifica, non si abbatte affatto per questa sconfitta ma deve cercare di rispondere quanto prima al compagno per non veder sfumare le sue chance di conquistare il titolo: «Non ho molto da dire sulla mia gara dato che non è successo granché. La partenza era l’occasione migliore per me, ci ho provato ma non ce l’ho fatta a superarlo e oggi è stato più veloce di me. Adesso devo guardare avanti, alla prossima gara. Sono orgoglioso del team e anche di me stesso. Importante capire cosa posso fare meglio. Non penso che Lewis sia imbattibile, però devo lavorare di più».

Charles Leclerc ha fatto sognare la Ferrari e i suoi tifosi quando nel finale si è avvicinato a Bottas, però non ha avuto modo di riuscire a superarlo: «Ho dato tutto. Il primo stint è stato positivo, però Mercedes era troppo veloce. Nel secondo abbiamo gestito le gomme e verso la fine ho ripreso Valtteri, che forse faticava un po’ con gli pneumatici. Ho visto un’occasione, ma non ci sono stati abbastanza giri per tentare un vero attacco. Comunque sono contento del risultato. Ci ho provato a prendere il secondo posto, volevo farmi vedere da lui e magari approfittare di un eventuale errore che però non c’è stato. Questa pista non era ideale per noi, comunque uno step l’abbiamo fatto anche se non è sufficiente. Alcuni pezzi nuovi hanno funzionato e altri no. Speriamo di essere forti in Austria».

Non può essere felice Sebastian Vettel dopo il GP di Francia 2019 di Formula 1. Solo quinto posto finale, figlio di qualifiche pessime concluse in settima posizione: «Oggi si salva il terzo posto di Charles – ammette Sebastian – ma non abbiamo il ritmo per battere Mercedes. Hamilton ha avuto un’altra gara facile. La nostra macchina non è abbastanza forte ancora, ma so che a Maranello lavorano duramente e con passione. Spero che in Austria andrà meglio».

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore