Home Calcio Milan, missione a Madrid: da Ceballos a Reguilon, i nomi

Milan, missione a Madrid: da Ceballos a Reguilon, i nomi

CONDIVIDI
Incontro Milan-Real Madrid, i possibili obiettivi

Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara: missione del Milan a Madrid. I tre dirigenti sono rientrati ieri in serata dalla capitale spagnola, dove hanno incontrato il Real, rappresentato da José Angel Sanchez (direttore generale) e Florentino Perez.

Summit istituzionale, ma non solo. Si è parlato anche di calciomercato e il motivo è ovvio: il Milan cerca rinforzi a prezzo di saldo, il Real Madrid ha tanti giocatori in uscita e alcuni di questi sono vere e proprie occasioni. Non sappiamo con certezza quali siano stati i nomi al centro della discussione, ma c’è qualche indiscrezione. Tutte le fonti vanno nella stessa direzione: Dani Ceballos, che per età, qualità e ruolo rappresenta la più grande occasione di mercato per la società rossonera. Ci sono tre ostacoli: la valutazione (40-50 milioni, ma si può ragionare sul prestito), la concorrenza del Tottenham e l’ingaggio (4 milioni). Ma potrebbero esserci anche altri nomi sul piatto.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Milan, i possibili obiettivi dal Real Madrid

Come già detto, la lista degli esuberi del Real Madrid è davvero lunga. I rossoneri potrebbero aver chiesto informazioni sulla punta Borja Mayoral, che però non entusiasma la piazza (soltanto tre gol nell’ultima stagione con il Levante, dove ha giocato in prestito). Theo Hernandez è un terzino sinistro di qualità eccelse, ma non è ancora esploso del tutto per motivi caratteriali. Anche lui è molto giovane e può ancora svoltare. Così come lo è Reguilon, che quest’anno, con Santiago Solari, ha preso anche il posto di Marcelo. Anche lui può interessare, ma sulla sinistra il Milan ad oggi è completo (ci sono Laxalt e Strinic in uscita). Occhio a Martin Odegaard, anche lui in uscita: solo 20 anni e con qualità importanti. Marca ieri ha lanciato la suggestione Isco, al momento impossibile per le casse rossonere (il Real chiede 70 milioni e ha un ingaggio altissimo).

LEGGI ANCHE – Maradona smentisce: “Non ho l’Alzheimer, non sto morendo”. VIDEO

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore