Home Calcio Cabrini /ESCLUSIVA: “Sarri? Alla Juventus conta vincere. Italia femminile tutto è possibile”.

Cabrini /ESCLUSIVA: “Sarri? Alla Juventus conta vincere. Italia femminile tutto è possibile”.

CONDIVIDI
Antonio Cabrini insieme a Marcello Lippi
Antonio Cabrini insieme a Marcello Lippi

Antonio Cabrini ha vinto tutto con la Juventus ed è stato campione del Mondo a Spagna 82′. In ESCLUSIVA a Sportnews.eu, l’ex difensore parla del neo tecnico bianconero Sarri e dell’Italia femminile, di cui è stato ct nel quinquennio 2012/2017.

La Nazionale delle donne sta stupendo tutti ai Mondiali in Francia. Tante di loro le hai allenate. Ti senti una sorta di papà di questa squadra?

“Tranne 2/3 le conosco tutte. Credo di aver fatto un lavoro straordinario insieme alle ragazze e alla Federazione che mi dato la possibilità di lavorare in un certo modo. Certo ci ho messo molto del mio. Con loro ho raggiunto i quarti di finale agli Europei  e ho perso il playoff per la qualificazione ai Mondiali. Spesso ci si dimentica del passato prossimo e questo mi infastidisce”.

Dove possono arrivare le ragazze del ct Bertolini? Qualcuno parla di titolo…

“Sicuramente ci sono squadre sulla carta più forti, ma il fatto di non avere pressione può favorirle. Ora tutto può succedere“.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Il presidente della Figc Gravina si batterà affinché il calcio femminile italiano diventi professionistico…

“E’ un passaggio inevitabile per dare una svolta a tutto il movimento. Aiuterebbe anche altre discipline, in cui le donne sono ancora dilettanti”.

La Juventus ha presentato Maurizio Sarri. Riuscirà a vincere giocando bene? 

“Sarri è stato molto chiaro. E’ venuto alla Juventus per vincere. Il club ha voluto dare una ventata di novità per provare a conquistare la Champions League, anche se è sempre molto difficile. Quest’anno lui ha fatto molto bene in Inghilterra”.

Molti tifosi bianconeri sono scettici su questa scelta e qualche addetto ai lavori l’ha definita una scommessa….

Sarri è assolutamente da Juventus. I tifosi devono stare tranquilli. Non credo sia una scommessa. La Juventus non rischia mai, va sul sicuro. Certo, il club bianconero ha un DNA ben segnato e chi arriva deve farlo suo, sposare una certa mentalità. Alla fine conteranno i risultati“.

E i dubbi sullo stile?

“Pian piano acquisirà anche quello”

Leggi anche – Sarri-Juventus, vincere e convincere è l’unica cosa che conta. Ma quanta fatica

 

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore