De Laurentiis: "Non so come farà Sarri ad adattarsi allo stile Juventus"

De Laurentiis Napoli
De Laurentiis su Sarri

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato del passaggio del suo ex tecnico Maurizio Sarri alla Juventus
Il passaggio di Maurizio Sarri alla Juve (che oggi è stato presentato alla stampa), ha scatenato diverse reazioni da parte del mondo Napoli.
Il presidente partenopeo De Laurentiis a margine del sua visita sul set del film di sua produzione “Si vive una volta sola” con Carlo Verdone, ha detto la sua al tal proposito, ma non ha avuto parole d’elogio per il suo ex allenatore.
Paragone con Ancelotti: “Maurizio è un uomo da stadio, da curva, che piace ai tifosi. Carlo invece bada più alle logiche aziendalistiche. Sarà ancora più bello battere la Juventus sul campo. Chissà cosa penseranno i tifosi del Napoli visto che lo considerano come un traditore”.
> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

De Laurentiis: “Sarri sempre in tuta e bestemmia”

Successivamente il patron azzurro si lascia andare ad ulteriori considerazioni: “Sta sempre in tuta, urla e bestemmia. Sono proprio curioso di capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra”.
Insomma non è stato per niente leggero DeLa. Ma d’altronde è così, quando si ama troppo, è difficile digerire un “tradimento”.
LEGGI ANCHE Juventus, Paratici: “Sarri? Idee chiare da subito. E’ il miglior allenatore per noi”.

Impostazioni privacy