Coppa America, le partite del gruppo B: Colombia-Qatar e Argentina-Paraguay

Colombia-Qatar e Argentina-Paraguay le sfide di oggi in Coppa America
Colombia-Qatar e Argentina-Paraguay le sfide di oggi in Coppa America

Le partite di oggi 19 giugno in Coppa America
Dopo lo 0-0 del Brasile contro il Venezuela, risultato un po’ a sorpresa, la Coppa America prosegue con altre due partite tutte da seguire, che potrebbero dare delle indicazioni riguardo le squadre che andranno avanti in questo torneo. Alle 23.30 ora italiana si gioca Colombia-Qatar e i cafeteros hanno l’opportunità di fare un deciso passo avanti verso la qualificazione. James Rodriguez e compagni all’esordio hanno battuto l’Argentina, dimostrando tutta la loro forza. Squadra davvero ben messa in campo quella del navigato Queiroz, che cerca il secondo successo contro il Qatar, che a sorpresa è riuscito a fermare sul 2-2 il Paraguay. E’ una squadra in crescita e con tanta voglia di far bene. La Colombia deve rinunciare a Muriel, infortunato, in attacco e al suo posto giocherà Roger Martinez. Zapata in panchina, Falcao sarà il perno offensivo. Il Qatar non cambia formazione rispetto all’esordio, fari puntati sul veloce Almoez Alì, giocatore da tenere davvero d’occhio.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Nell’altra sfida del girone B c’è tanta attesa per l’Argentina di Messi, attualmente ultima con 0 punti dopo la sconfitta, già citata, contro la Colombia. Si gioca alle 2.30 di giovedì, ora italiana, per cui chi vorrà vedere la partita farà bene a prepararsi un thermos di caffè. Ovvie critiche per la squadra di Scaloni, che sulla carta è una delle candidate per la vittoria finale ma che non sempre riesce a esprimere il suo gioco. Molto importante dunque sarà questo match contro un Paraguay che contro il Qatar ha dimostrato di avere dei limiti difensivi non da poco. Il nodo è sempre lo stesso: se Messi gira l’Argentina non dovrebbe avere grandi problemi nel trovare la vittoria, altrimenti rischia di essere imbrigliata da un Paraguay che proverà a metterla anche sul piano fisico per conquistare un risultato positivo.

LEGGI ANCHE Barbara Bonansea: chi è la stella della nazionale di calcio femminile

Impostazioni privacy