Home Calcio ESCLUSIVA | Enzo Montepaone, agente Biglia: “Lucas vuole restare al Milan. Riduzione...

ESCLUSIVA | Enzo Montepaone, agente Biglia: “Lucas vuole restare al Milan. Riduzione ingaggio? Dipende dal rinnovo.

CONDIVIDI
Lucas Biglia, vuole restare al Milan, parla il suo agente a Sportnews.eu
Lucas Biglia, vuole restare al Milan, parla il suo agente a Sportnews.eu

Il futuro di Lucas Biglia al Milan è uno dei nodi da sciogliere per la dirigenza rossonera dopo una stagione sfortunata per il centrocampista argentino sopratutto a causa di una serie di infortuni che non gli hanno permesso di rendere al meglio. Biglia vuole restare anche la prossima stagione, il suo contratto è in scadenza nel 2020, ma l’ingaggio 3.5 milioni, non rientrerebbe nei nuovi parametri imposti dall’Ad Ivan Gazidis.
Gli accordi tra l’entourage del centrocampista e il club rossonero erano stati presi con l’ex dirigente Leonardo. L’addio al club del brasiliano rimescola le carte. A far comprendere meglio lo scenario è l’agente di Biglia, Enzo Montepaone, in questa intervista ESCLUSIVA rilasciata alla redazione di Sportnews.eu .

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Ad Aprile ci aveva detto che avrebbe incontrato il Milan per definire il futuro di Lucas Biglia, a che punto è la situazione?
“Sono stato un mese fa a Milano, ho parlato con Leonardo ed eravamo d’accordo che Lucas vuole restare e la mia parola è che non avremmo ascoltato nessuna offerta. Dopo è successo che Leo si è dimesso. Penso che i prossimi giorni saranno importanti”.

Nel senso che deve vedere di nuovo il Milan per ridefinire il contratto in scadenza?
Si! Dobbiamo decidere una volta che ci sediamo insieme. Tutto può cambiare, se si fa un piano serio, un rinnovo, penso fino al 2021. Ora tentiamo prima di capire cosa vuole fare il Milan e poi vedremo”.

Se la dirigenza chiedesse a Biglia di ridursi l’ingaggio lo farebbe?
“Ho letto di questa cosa, ma non ho ancora parlato con nessuno. Ci vedremo sicuramente prima dell’estate, parlerò con i dirigenti: noi faremo la nostra proposta e sentiremo la loro, poi decideremo”.

Quanto può influire il cambio di allenatore sulla permanenza di Biglia in rossonero?
La scelta di restare o meno non dipende da chi sarà il prossimo allenatore”.

Nonostante una stagione non positiva?
Io penso che Lucas in questa stagione non è stato fortunato, ma sono sicuro che tornerà in grande forma, tanto fisica quanto tecnica. Si farà trovare pronto per l’inizio del prossimo campionato. Il Milan vedrà il vero Biglia, posso assicurarlo”.

L’offerta di un Top club dalla Francia è sempre valida?
“L’offerta della Francia c’è, così come una dalla Premier League, parliamo di club importanti, però la priorità di Lucas è il Milan. Lui vuole restare. Ascoltiamo la società cosa ci dice e poi vedremo”.

LEGGI ANCHE –  Milan, Maldini: “Sensazioni positive, sono sempre ottimista. Grande disponibilità da parte mia”