Home Calcio ESCLUSIVA | Leeds, Andrea Radrizzani: “Avanti con Bielsa. Credo nel suo lavoro....

ESCLUSIVA | Leeds, Andrea Radrizzani: “Avanti con Bielsa. Credo nel suo lavoro. Le voci sul Genoa? Falsità”.

CONDIVIDI
Leeds, il presidente Andrea Radrizzani sul rinnovo di Marcelo Bielsa
Leeds, il presidente Andrea Radrizzani sul rinnovo di Marcelo Bielsa

Il sogno di raggiungere la Premier League con la promozione diretta, accarezzato fino a poche giornate dalla fine del campionato, la Championship, Serie B inglese, è mancato quel pizzico di esperienza che avrebbe fatto la differenza. Il Leeds del presidente Andrea Radrizzani ci riproverà la prossima stagione sempre con Marcelo Bielsa in panchina, fresco di rinnovo ancora per un anno. Radrizzani ha parlato in ESCLUSIVA alla redazione di Sportnews.eu .
Ecco le sue parole. 

Presidente partiamo dal rinnovo di Marcelo Bielsa? “Assolutamente. Abbiamo goduto di una ottima qualità di gioco. Siamo tutti molto contenti del ‘Maestro’, Bielsa, il suo rinnovo non è mai stato in discussione, credo nella mentalità che ha portato al Leeds e ripartiamo da lui”.

Quindi è sempre convinto del progetto Bielsa?
“Certo. La delusione per come è finita la stagione c’è ma io credo nel suo lavoro. Ha dimostrato che si è adattato velocemente al calcio inglese, è intelligentissimo, un lavoratore infaticabile, conosce tutto di tutti, nel club e degli avversari. E’ incredibile. Cura ogni cosa alla perfezione. E poi ha portato un gioco dinamico, offensivo, che per un campionato difficile come la Championship è qualcosa di eccezionale. I risultati sono stati buoni ma non buonissimi. Dobbiamo migliorare nella seconda parte di stagione. A noi spetta il compito di aiutarlo dandogli gli uomini adatti per i cambi perché la stagione è lunga e logorante”.

Siete partiti fortissimi, arrivati ad un passo dal sogno, poi cosa è successo?
“Purtroppo siamo calati nel finale di stagione dopo una cavalcata straordinaria. Quest’anno ci riproviamo imparando dai nostri errori. Abbiamo mancato occasioni importanti, ci sono costate care le troppe disattenzioni, la pressione su una squadra giovane, che ha peccato di inesperienza. Con un anno di più credo che riusciremo a centrare l’obiettivo Premier League. Lavoriamo per questo. C’è delusione non lo nego, ma sono consapevole che siamo al secondo anno del progetto e con questa idea possiamo ottenere risultati importanti”. 

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di Sport >> CLICCA QUI

Con Bielsa avete già fatto un piano sul mercato? Arriva qualche big?
“Sicuramente siamo attenti a tutte le occasioni. Con Bielsa abbiamo già le idee chiare, ha fatto richieste precise e cercheremo di accontentarlo. La filosofia è quella di puntare sui nostri giovani, avranno un anno di più e possono crescere”.

Lavorate sul mercato inglese o anche sull’estero?
“E’ difficile far arrivare giocatori dall’estero che si adattino al nostro campionato. La Championship è molto più dura della Premier, c’è una intensità e velocità pazzesca, penso che oggi solo l’Atalanta giochi con la stessa intensità pari a quella del calcio Inglese”. 

Ma è vero che vuole investire in Italia? Le voci sul Genoa? “Le ho lette anche io e non so da dove siano saltate fuori. Il Genoa è una grande società ma non c’è mai stata la possibilità di una trattativa”. 

Non le interessa investire nel calcio italiano?
“Per ora sono concentrato sul Leeds e conta solo questo. Ho intenzione di proseguire il nostro progetto. In futuro non lo escludo, dipende dalle occasioni che capiteranno. Vedremo”.

 

LEGGI ANCHE  – Leeds-Aston Villa, Bielsa ordina di far segnare gli avversari. VIDEO