Home Calcio Consigli Fantacalcio Serie A 38ª giornata: 5 attaccanti da schierare

Consigli Fantacalcio Serie A 38ª giornata: 5 attaccanti da schierare

CONDIVIDI
Consigli Fantacalcio serie A
Consigli Fantacalcio serie A

I consigli per il Fantacalcio
E ci siamo. Ultima giornata di serie A, la 38esima, e ultima formazione da consegnare per il vostro Fantacalcio. Che i verdetti siano stati già scritti o meno, è fondamentale essere corretti e inserire gli undici che rappresenteranno la vostra fantasquadra nell’ultimo confronto dell’anno. I consigli sono i soliti, quelli che abbiamo dato nel corso di tutto il campionato. Prima di tutto guardare fino all’ultimo le probabili formazioni, visto che tanti allenatori faranno turnover. E poi schierare giocatori con grandi motivazioni. Ricordate che la formazione deve essere consegnata entro le ore 18 di oggi sabato 25 maggio, orario del fischio d’inizio di Frosinone-Chievo. E poi occhi puntati sul calciomercato in vista della prossima asta estiva. Con una raccomandazione: tornate a trovarci su Sportnews!

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Gli attaccanti da inserire in formazione

Pellissier: ultima gara della carriera per l’attaccante del Chievo, che gioca a Frosinone con la chiara voglia di riuscire a mettere a segno il suo ultimo timbro nella massima serie.
Okaka: grazie alle sue reti arrivate nelle ultime due gare l’Udinese si è di fatto salvata. E’ in un ottimo momento di forma e bisogna sfruttarlo anche al Fantacalcio.
Dionisi: quella tra Frosinone e Chievo dovrebbe essere una partita senza tatticismi e con molte reti. E chissà che non possa segnare anche questo attaccante, purtroppo frenato da un infortunio nel corso di questa stagione.
Destro: l’arrivo di Mihajlovic a Bologna ha rigenerato tutta la rosa rossoblù e Destro non fa eccezione. A segno anche contro la Lazio nell’ultimo turno, vorrà rimpinguare il suo bottino stagionale.
Petagna: chi pensava che questo centravanti non potesse essere determinante si è sbagliato di grosso. Ha segnato tanto ed è stato fondamentale per la Spal. Contro il Milan, sua ex squadra, vorrà segnare per farsi magari rimpiangere.

LEGGI ANCHE Champions, dal 1977 al 1982 dominio inglese nella Coppa dei Campioni