Ricorso Scudetto 2006, avvocato Juventus: “L’unica differenza con l’Inter è chi telefonava”

Agnelli Juventus
Ricorso Juventus scudetto 2006

Il legale della Juventus Luigi Chiappero ha parlato del ricorso per lo scudetto del 2006 revocato ai bianconeri e assegnato all’Inter

Giornata importante in casa Juve. Oggi si decide l’ammissibilità del ricorso presentato dalla società bianconera, per quanto concerne la revoca dello titolo assegnato all’Inter nel 2006.

A tal proposito è di estrema rilevanza l’arringa presentata dall’avvocato del club torinese Luigi Chiappero al Collegio di Garanzia. Ecco la parte finale, con cui i campioni d’Italia sperano di fare presa: “Se si pensa alle telefonate di Moggi, si pensa a Moggi. Quando pensi a quelle di Facchetti, si pensa a quell’uomo che ci ha fatto vincere in Europa con eleganza. È questa la differenza tra le loro telefonate”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Juventus: decisione sul ricorso attesa in serata

Adesso la palla passa al Presidente del Collegio di Garanzia Marco Frattini, il quale dovrà decidere sulla ammissibilità o l’inammissibilità dell’esposto presentato dalla Juventus.

LEGGI ANCHE: Juventus, contatti con lo United per Dybala. I Red Devils preparano 90 milioni.

Impostazioni privacy