Home Calcio Atalanta, Gasperini: “Ora abbiamo il diploma per la Champions!”

Atalanta, Gasperini: “Ora abbiamo il diploma per la Champions!”

CONDIVIDI
Zapata ha segnato il momentaneo pareggio
Zapata ha segnato il momentaneo pareggio

La Dea ha vinto a Napoli in rimonta grazie alle firme di Zapata e Pasalic! Ecco le parole piene di entusiasmo di mister Gasperini dopo aver battuto Ancelotti ed ora in piena corsa Champions. E giovedì c’è anche la semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Fiorentina!

EMOZIONI SOTTO LA PIOGGIA: “E’ stato straordinario, ma lui come tutta la squadra. Giovedì prossimo abbiamo una gara importante, ma sapevamo che una vittoria in trasferta su un campo così ci avrebbe dato il diploma per giocarci la Champions League. Ora siamo a pari punti col Milan, possiamo giocarcela per la Champions, anche se abbiamo lo scontro diretto sfavorevole. Questa è una squadra che ora resetterà, riposerà e da mercoledì penserà alla gara con la Fiorentina. Andare a giocare una finale a Roma sarebbe un traguardo per tutta la città. Stare dentro con la testa è più importante che allenare il quadricipite”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

LA CARTA SLOVENA: “Abbiamo giocato contro un ottimo Napoli. Il primo tempo abbiamo sofferto, poi c’è stato l’episodio del gol salvato da Masiello che se va dentro difficilmente cambia la partita. Noi volevamo stare in partita, poi ci siamo giocati la carta Ilicic e con tutti i tre attaccanti davanti abbiamo tanto potenziale”.

EUROPA VICINA: “Per me sarebbe il quarto anno consecutivo che arrivo in Europa. Nel pensare comune valgono solo scudetti e coppe, invece si possono raggiungere dei traguardi anche con squadre come l’Atalanta! La Champions sarebbe staordinaria, ma anche la Coppa Italia eh, visto che siamo lì… Abbiamo vinto con la Juventus ai quarti di finale, oggi abbiamo vinto a Napoli e ci siamo conquistati il diritto di giocarci la Champions fino alla fine“.

CARLETTO AMARO: Napoli, Ancelotti si arrende: “Abbiamo perso motivazioni e spirito”.