Home Calcio Triplete: nei cinque maggiori campionati solo Barca e Manchester City possono inseguirlo

Triplete: nei cinque maggiori campionati solo Barca e Manchester City possono inseguirlo

CONDIVIDI

Guardiola, triplete

I catalani hanno già centrato il triplete nel 2009 e nel 2015. Per gli inglesi sarebbe una storica prima volta

La stagione si avvia verso la conclusione e solo le migliori squadre sono ancora in lizza per vincere le tre maggiori competizioni, ovvero campionato, coppa nazionale e Champions League.

Finora “solo” sette squadre sono riuscite a conquistare il triplete: il Celtic Glasgow nella stagione 1966/1967, l’Ajax nel ’71/’72, il Psv Eindhoven nel ’87/’88, il Manchester United nel ’98/’99, il Barcellona nel 2008/2009 e nel 2014/2015, l’Inter nel 2009/2010 e il Bayern Monaco nel 2012/2013.

Spiccano le due volte del Barcellona, al momento record storico e non eguagliabile almeno in questa stagione. Anzi, i blaugrana potrebbero addirittura vincere il loro terzo triplete.

In Liga è ormai quasi fatta e la finale di Copa del Rey col Valencia non spaventa più di tanto la formazione di mister Valverde. Rimane la Champions League. Il primo ostacolo è il Manchester United, ma la strada è ancora lunga e tortuosa.

L’altra pretendente al triplete è il Manchester City di Guardiola. Il tecnico spagnolo lo ha già conquistato alla guida del Barca e quindi nel caso sarebbe il primo tecnico a conseguirlo con due formazioni diverse.

I Citizens però dovranno sudare molto in Premier League. Il testa a testa con il Liverpool sarà bello ed entusiasmante. In Europa c’è alle porte il confronto con il Tottenham, altro crocevia dall’alto coefficiente di difficoltà.

La compagine inglese potrebbe addirittura calare il poker considerando la Coppa di Lega già vinta. Se si considera il Community Shield vinto in agosto sarebbe addirittura un pokerissimo.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di sport—>CLICCA QUI

Triplete: le formazioni degli altri campionati ancora in corsa

Hanno meno possibilità, ma non per questo non possono permettersi di sognare. Al tavolo del triplete ci sono anche Porto e Ajax.

In Champions League non partono favorite contro Liverpool e Juventus e in patria sono alle prese con le storiche rivali. Il calcio però insegna che tutto è possibile, anche quando sembra quasi irrealizzabile.

LEGGI ANCHE Champions League: Manchester United-Barcellona, le probabili formazioni