Juventus, Rugani rinnova il contratto fino al 2023

Rugani
(getty images) SN.eu

Il difensore bianconero Rugani ha prolungato il contratto in scadenza nel 2021

Daniele Rugani alla Juventus fino al 30 giugno 2023. A comunicarlo è stata la società bianconera con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

Questa è la nota integrale pubblicata dalla Juventus:  “La storia calcistica di Daniele Rugani, da anni intrecciata con le strisce bianconere, è destinata a rimanere ancora più strettamente allacciata, perchè il difensore ha rinnovato il suo contratto, legandosi alla causa juventina fino al 2023”.

Dunque, un segnale di continuità, visto che l’ex calciatore dell’Empoli è in rosa dalla stagione 2015/2016. Sarà lui in un futuro ormai non troppo lontano a raccogliere la pesante eredità di Barzagli e Chiellini.

>> Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di Sport >> CLICCA QUI

Rugani pedina di assoluta affidabilità per Allegri

Senza guardare troppo lontano, Rugani già ora è una sorta di titolare. Mister Allegri lo ha utilizzato non poche volte nel corso di questa stagione (14 presenze tra Serie A, Coppa Italia e Champions League), per permettere a Chiellini di rifiatare.

Inoltre rispetto al passato, anche le sue prestazioni sono migliorate. In campo è molto più sicuro e sembra aver acquisito quel bagaglio di esperienza internazionale, che per forza di cose gli mancava.

Dunque dopo essere stato spesso in bilico e vicino alla partenza nelle scorse annate, adesso è uno dei perni della Juventus attuale e di quella che verrà.

LEGGI ANCHE Juventus, Ronaldo, effettuati i controlli medici. L’Aiax resta in bilico

 

 

 

Impostazioni privacy