Home Formula 1 Formula 1, Leclerc: “In Ferrari dovrò imparare. Vettel è un campione”

Formula 1, Leclerc: “In Ferrari dovrò imparare. Vettel è un campione”

CONDIVIDI

Charles Leclerc Ferrari F1 Formula 1

Formula 1 | Leclerc motivato per l’avventura in Ferrari con Vettel.

Charles Leclerc rappresenta la grande scommessa della Ferrari per il biennio 2019-2020. La scuderia di Maranello ha deciso di puntare sul 21enne pilota monegasco come nuovo compagno di Sebastian Vettel.

Da tempo il team non si affidava ad un giovane talento emergente della Formula 1. Ma l’ottima stagione di Leclerc in Sauber ha convinto i vertici dirigenziali. Il 39enne Kimi Raikkonen non è stato confermato per lasciare spazio al promettente driver nato nel Principato di Monaco. Solo il tempo dirà se l’investimento della Ferrari pagherà o meno.

-> Se vuoi restare aggiornato su tutte le notizie della Formula 1 CLICCA QUI

Charles ha vinto il premio ‘Rookie of the Year’ agli Autosport Awards 2018. A margine dell’evento svoltosi a Londra ha rilasciato anche alcune dichiarazioni. E’ ovviamente entusiasta della sua annata di debutto in F1: «E’ stata una grande stagione – riporta MototorSport -. Non mi aspettavo che potesse essere così positiva o la promozione in Ferrari. Pazzesco, faccio ancora fatica a realizzare quello che sta accadendo. Ora non vedo l’ora di affrontare le sfide che mi attendono nei prossimi anni».

Leclerc è decisamente stimolato dall’idea di correre con la Ferrari e avrà un compagno come Vettel dal quale poter apprendere molte cose: «Un onore avere un campione come Vettel al mio fianco. Avrò molto da imparare, è tutto totalmente nuovo ed è un bel salto».

Il pilota monegasco ha sorpreso anche nel primo test alla guida della monoposto di Maranello. Si trattava solamente di provare nuove gomme portate dalla Pirelli, però lui ha spinto ed è andato più forte di tutti ad Abu Dhabi. Ovviamente, conterà essere veloci nei weekend di gara. Lui è giovane e dovrà maturare. Essere in Ferrari è diverso, comporta pressioni e aspettative diverse. L’obiettivo è vincere GP e titoli. E’ normale che il team per la sua prima stagione si aspetti un rendimento all’altezza, però è immaginabile che sia ancora Vettel quello su cui puntare per conquistare il Mondiale di Formula 1 nel 2019.

 

Leggi anche -> Formula 1, test Pirelli: classifica Day-2. Leclerc meglio di Vettel

Matteo Bellan