Home BASKET NBA, apre il mercato: Lakers ecco Mozgov. Durant resta a OKC

NBA, apre il mercato: Lakers ecco Mozgov. Durant resta a OKC

CONDIVIDI
Kevin Durant, stella degli Oklahoma City Thunder NBA
Kevin Durant, stella degli Oklahoma City Thunder (getty images)

NOTIZIE NBA – Come ogni anno, allo scadere della mezzanotte che del 30 giugno il mercato NBA si è aperto e come ogni anno non sono mancati i botti, fin dalle primissime ore. La notizia più importante, anche se non definitiva, è che Kevin Durant avrebbe deciso di restare ancora agli Oklahoma City Thunder. Il numero 35 ascolterà le tante offerte che gli verranno fatte (soprattutto quella dei Los Angeles Clippers, la squadra più motivata a strapparlo ai Thunder), ma secondo ESPN “al 90% la decisione è presa, resterà a OKC”. Con lui non dovrebbero muoversi altri due big del mercato. DeMarr DeRozan ha deciso di legarsi per i prossimi cinque anni ai Toronto Raptors che gli hanno proposto un contratto al massimo salariale. La guardia firmerà così un quinquennale da 139 milioni di dollari, ma i dettagli sull’incontro non sono ancora emersi e le cifre potrebbero cambiare, anche se di poco.

Un altro giocatore che non cambierà squadra e che sembra essersi accordato per il massimo del salario è Bradley Beal, che resterà con i Washington Wizards. Per lui si parla di un quinquennale da circa 130 milioni di dollari. “Stiamo lavorando duramente per chiudere l’accordo” il laconico commento dell’agente Mark Bartelstein ai microfoni di ESPN.

Timofey Mozgov, giocatore NBA. E' il nuovo centro dei Los Angeles Lakers
Timofey Mozgov, giocatore NBA. E’ il nuovo centro dei Los Angeles Lakers (getty images) SN.eu

Chi è destinato a cambiare squadra, invece, è  Timofey Mozgov. Il centro russo ha lasciato i Cleveland Cavaliers, dove quest’anno ha avuto un ruolo da comprimario, per accasarsi ai Los Angeles Lakers, che gli hanno offerto un contratto quadriennale da 16 milioni di euro a stagione. Una cifra in linea con i 72 milioni di dollari che guadagnerà Joakim Noah (sempre in quattro anni) ai New York Knicks.

Punta a cifre ben più alte, almeno a 24 milioni l’anno, Dwight Howard, la cui avventura con gli Houston Rockets è ormai finita. Su di lui ci sono soprattutto Atlanta Hawks (pronti a sacrificare Al Horford) e Boston Celtics, ma attenzione anche ai Portland Trail Blazers, che nel frattempo hanno offerto un quadriennale ricchissimo a Chandler Parsons e agli Charlotte Hornets. Chiudiamo con un altro centro, Hassan Whiteside, che sarebbe indeciso tra due possibilità: firmare un nuovo contratto con i Miami Heat oppure accasarsi ai Dallas Mavericks, che vogliono farne il loro nuovo centro titolare.

Edoardo Lavezzari

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore